Il Giro d’Italia parla ancora straniero: 6^ tappa all’australiano Lloyd

L’australiano Lloyd al termine di una lunga fuga ha staccato nel finale il compagno d’avventura Rubens Bertogliati. Nibali sempre in rosa

di Marco Fiorilla

Altra fuga vincente al Giro e italiani ancora a secco. La 6^ tappa, la Fidenza – Marina di Carrara, è stata infatti conquistata dall’australiano Lloyd dell’Omega-Pharm Lotto. Il portacolori della squadra belga è arrivato da solo sul traguardo precedendo di poco più di un minuto l’ex compagno di fuga Rubens Bertogliati. I due si erano involati dopo 44 dei 172 km in programma. Lloyd a 15 km dall’arrivo ha staccato Bertogliati sull’ultima rampa di giornata mentre da dietro i contrattaccanti e il gruppo cercavano di ricucire il distacco che era arrivato a oltre 5 minuti.

In effetti i due avventurieri di oggi hanno avuto a che fare con molti avversari che da dietro hanno contrattaccato cercando di riportarsi sul duo di testa: Sarmiento, Tschopp e Petrov sono stati i più decisi e si sono arresi solo a pochi km da Carrara quando il gruppo li ha ripresi. Ma in tanti in precedenza ci avevano provato con scarsi esiti anche perché il percorso di oggi non era semplicissimo. Un paio di salite nel finale, infatti, hanno selezionato il gruppo e molti velocisti si sono staccati. Lo stesso Petacchi ha preferito non aspettare la volata e ha attaccato in un tratto in discesa per poi venire riassorbito dal gruppo proprio nel tratto in cui Lloyd riusciva a involarsi.

Alexander Vinokourov

Tappa tutto sommato tranquilla per i big della classifica che non si sono dati battaglia lungo le due brevi salite di oggi. Domani invece si potrebbe assistere a qualche attacco lungo le strade bianche toscane: si arriva a Montalcino infatti e nel finale sono previsti un paio di tratti sterrati in salita. La maglia rosa Nibali dovrà ben guardarsi soprattutto dal Kazako .

Da segnalare anche oggi molte cadute, alcuni corridori sono stati costretti al ritiro, tra questi Paolo Tiralongo e Michele Merlo.

Foto homepage: http://www.cyclingnews.com/

Foto articolo: http://www.okibets.com/; http://www.bikeradar.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews