Il giovane favoloso di Martone: Elio Germano sarà Leopardi

Elio Germano (asca.it)

Elio Germano (asca.it)

Il cinema ha sempre trovato nella letteratura una fonte di ispirazione. A volte prende spunto dalle trame fantastiche, realistiche, avventurose o romantiche sprigionando tutta la magia e lo splendore delle storie che i libri ci raccontano, tramutando in realtà quello che la nostra fantasia aveva solo  immaginato. Si pensi agli incantesimi de Il mago di Oz, di Harry Potter e de Il Signore degli Anelli; o i tormenti umani di Caos calmo e I segreti di Brokeback Mountain; i problemi familiari di Piccole donne o Kramer contro Kramer. Gli esempi sono moltissimi e non basterebbe una pagina ad elencarli e catalogarli. Altre pellicole, però, fanno degli autori letterari il proprio soggetto, poiché alcune delle loro vite si prestano perfettamente a diventare una splendida narrazione cinematografica. Si pensi a Virginia Woolf in The Hours, interpretata da Nicole Kidman, che le valse l’Oscar; a Wilde, in cui Stephen Fry interpreta il celebre autore inglese; Iris, un amore vero, nella quale Judi Dench e Kate Winslet si dividono la vita della poetessa Iris Murdoch. Sugli scrittori italiani è stato fatto poco o niente, se si escludono Cristo si è fermato ad Eboli di e su Carlo Levi e il docufilm Pasolini, un delitto italiano. Esistono autori italiani le cui vite, i tormenti e il genio sono degni di una pellicola tanto quanto gli scrittori di tutto il mondo.

Il regista Mario Martone, infatti, ha deciso di onorare con un film una delle penne più celebri e innovative della cultura italiana. A settembre il regista napoletano inizierà le riprese de Il giovane favoloso, dedicato alla figura del poeta Giacomo Leopardi. La pellicola prende spunto dall’adattamento teatrale che Martone ha dato alle Operette Morali del poeta marchigiano. L’idea di Martone di mettere in scena quest’opera, un testo fuori dal canone della letteratura teatrale, nasce dal confronto con la cultura e con la storia d’Italia del XIX secolo che lo ha impegnato negli ultimi anni di lavoro in campo cinematografico. A monte sta l’urgenza, artistica e civile, di riandare alle origini della scrittura teatrale nazionale per interrogarsi sui suoi potenziali e i suoi limiti.

Giacomo Leopardi (guitarnews.it)

Un ritratto di Giacomo Leopardi (guitarnews.it)

In questo progetto particolare, Martone ha deciso di affidare il ruolo del poeta a un giovane italiano, Elio Germano, che potremmo definire ‘favoloso’ anch’egli, poiché è riuscito a vincere la Palma d’Oro per la miglior interpretazione maschile al Festival di Cannes del 2010: l’ultimo italiano che vinse questo premio fu Marcello Mastroianni nel 1987. Talentuoso e poliedrico, Germano è sempre riuscito a caratterizzare con ottima capacità interpretativa e forte immedesimazione tutti i ruoli intrapresi fino ad ora. L’attore non si è mai tirato indietro alle varie sfide che il cinema gli ha posto: si pensi al fuggevole bacio omosessuale in Magnifica Presenza o le scene di nudo in Nessuna qualità agli eroi. Non è difficile poterlo immaginare nei panni del poeta descritto nell’adattamento di Martone: un Leopardi ironico, vitale e contemporaneo.

I fan dell’attore attendono con ansia le prime immagini delle riprese, che rivedranno Martone davanti alla cinepresa dopo tre anni di inattività. Il regista ha già fatto dei sopralluoghi nella cittadina del poeta, la bella Recanati, e ha scelto alcuni attori possibili per interpretare ruoli medi e piccoli. A porte chiuse, invece, sono avvenuti i provini per scegliere la ragazza che darà il volto a Silvia, musa del grande scrittore in uno dei suoi più celebri componimenti. E allora chi accompagnerà Germano? Il nome ancora non si sa, ma girano voci riguardo un cast internazionale.

(Foto: tg24.sky.it / asca.it / guitarnews.it)

Francesco Fario

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews