Il demo perduto di Eddie Vedder

Vedder

Un giovane Eddie Vedder (foto via: weheartit.com)

Il sito Usa Antiquiet è riuscito nell’impresa di procurarsi uno dei famosi nastri bootleg di Eddie Vedder prima che entrasse in pianta stabile nel Pearl Jam. Si tratta di tredici tracce: alcune sono registrazioni da solista del giovane cantante, mentre altre appartengono ai Bad Radio, la band di San Diego nella quale Eddie Vedder cantava prima di unirsi alla ben più famosa band di Seattle. Registrate con un 4 piste, le canzoni contenute in questo demo tape da 43 minuti presentano un Eddie Vedder giovane e sotto certi punti di vista ancora acerbo e inesperto, ma già dotato del talento e della voce che faranno la fortuna dei Pearl Jam e lo renderanno uno dei cantanti rock più famosi ed apprezzati degli ultimi venti anni.

Antiquiet è riuscito a procurarsi questo bootleg da un ex collega di Eddie ai tempi del suo impiego per la San Diego Petroleum: le registrazioni sono quindi risalenti ad un periodo imprecisato attorno al 1989-1990, poco prima quindi dell’entrata di Vedder nei Pearl Jam. Alcune delle canzoni presenti erano sconosciute anche ai collezionisti più accaniti. Fra le canzoni incluse ci sono delle cover, precisamente What A Wonderful World di Sam Cooke e Something Inside So Strong di Kenny Rogers.

C’è spazio per una acerba versione di Better Man, ripresa in seguito dai Pearl Jam in Vitalogy ma in realtà scritta dallo stesso Vedder già ai tempi del liceo. Presente anche un brano intitolato I’m Alive, da non confondere però con la famosa Alive, con la quale condivide solo una certa somiglianza nel titolo. I brani con i Bad Radio risentono molto dell’influenza funk che li contraddistingueva: la band, fondata nel 1986, era dedita infatti ad un funk rock ispirato dal sound dei primi Red Hot Chili Peppers, di cui suonavano numerosi brani. I brani solisti di Vedder invece presentano delle sonorità accomunabili a quelle successivamente sviluppate con i Pearl Jam nei primi lavori in studio.

Chissà come la prenderà il buon Vedder quando scoprirà l’esistenza di questi demo su internet? Aspettando la sua reazione, chiunque lo desideri può ascoltare e scaricare il demo a questo indirizzo http://www.antiquiet.com/news/2013/01/eddie-vedder-1989-demos/

 

Segue la Tracklist:

1)      Homeless (Acoustic)

2)      Crossroads

3)      Something Inside so Strong

4)      What a Wonderful World

5)      Chris’ Message

6)      Homeless

7)      What the Funk

8)      Believe You Me

9)      I’m Alive

10)   Answer

11)  Better Man /Jam (live)

12)  What?

13)   Believe You Me

Alberto Staiz

Foto homepage: www.demeterclarc.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews