Il 17 marzo sarà festa nazionale

Santa MAria degli Angeli a Roma

Sembra ormai certo, anche se la decisione definitiva verrà presa in giornata, che il 17 marzo sarà festa nazionale, con tanto di scuole, uffici e fabbriche chiusi in tutta Italia, nonostante le polemiche sollevate da alcuni esponenti della Lega e dal presidente di Confindustria Emma Marcegaglia.

A fare pressione sui ministri contrari sembrano siano stati Ignazio La Russa, ministro della Difesa, e Giorgia Meloni, ministro della Gioventù.

Anche fette della società civile si sono schierati a favore del 17 marzo festa nazionale: l’Associazione dei presidi, l’Unione delle Province e l’Associazione dei Comuni italiani, il cui presidente Sergio Chiamparino, sindaco di Torino, ha dichiarato: «Se il 17 marzo fosse festa nazionale sarebbe meglio, perché sapere che quel giorno si sta a casa può far accendere nei cittadini la scintilla che si tratta di un anno particolare. Mi auguro quindi che il Parlamento approvi la mozione, perché sarebbe ben strano celebrare quasi vergognandosi di dire che è una festa di tutta l’Italia» e aggiunge a proposito delle obiezioni di carattere economico sollevate da molti: «Il 25 aprile è Pasquetta e il primo maggio cade di domenica: quindi, da un punto di vista economico, mi pare uno sforzo sopportabile per le imprese».

Anche la Chiesa sembra favorevole alla festa, e il cardinale Bagnasco, presidente della Cei, ha dichiarato che il 17 marzo sarà celebrata una messa per l’Unità d’Italia a Roma, nella chiesa di Santa Maria degli Angeli, chiesa di Stato dove si svolgono tutte le cerimonie pubbliche.

Manca solo il decreto di istituzione per la festa nazionale, provvedimento che porrebbe fine a tutte le polemiche e che dovrebbe giungere in tempi brevissimi.

Francesca Penza

Foto via: http://www.planetware.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews