Harry Potter: pronta una nuova trilogia

Harry Potter

Joanne Rowling (myweb.fsu.edu)

I tanti fan del maghetto più famoso del mondo – Harry Potter – possono gioire. È stato confermato, infatti, che Joanne Rowling scriverà la sceneggiatura di tre nuovi film basati sul suo spinf-off letterario. Kevin Tsujihara, direttore generale della Warner Bros, ha infatti annunciato che Gli animali fantastici: dove trovarli non diventerà solo un film, ma diventerà addirittura una trilogia. Secondo le indiscrezioni, i film non si svolgeranno in Gran Bretagna, ma a New York durante gli anni venti. Molto prima, quindi, dei fatti narrati nella saga di Harry Potter.

DI COSA SI TRATTA - Gli animali fantastici: dove trovarli (titolo originale Fantastic Beasts and Where to Find Them) è un libro scritto dalla stessa autrice di Harry Potter nel lontano 2001. Si tratta, di fatto, di uno dei libri che Harry studia ad Hogwarts durante il primo anno scolastico. L’autore immaginario è Newt Scamandro, un esperto dello studio delle creature magiche. Tecnicamente parlando, di Magizoologia. L’anno immaginario di pubblicazione, invece, è il 1927.

UN LIBRO PER AIUTARE GLI ALTRI - Gli incassi del libro non sono finiti totalmente nelle tasche della Rowling. L’80% del prezzo di copertina di ogni copia, infatti, è destinato ai bambini poveri di ogni parte del mondo. L’associazione che gestirà questi soldi è la Comic Relief. Oltre che sul sostegno della scrittrice nata in Inghilterra nel luglio del 1965, l’assocciazione può contare sull’appoggio di Johnny Depp e Woody Allen.

UN GRANDE RITORNO - Non c’è bisogno di dire che i fan di Harry Potter già non vedono l’ora. L’ultima volta che il maghetto con la cicatrice era comparso sul grande schermo era l’estate del 2011, quando la saga cinematografica si concluse con la pellicola Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2. L’ultimo libro, invece, fu pubblicato nel luglio del 2007 in lingua originale e il 5 gennaio del 2008 in italiano. Fino ad oggi, i fan di Harry, Ron ed Hermione hanno provato a rivivere la magia creata dalla Rowling con altri libri e film come, per esempio, la saga di Hunger Games. Ma il fascino di un film scritto direttamente dalla stessa autrice dei sette libri originali, è semplice indiescrivibile. Occorre sottolineare però che la nuova trilogia non si tratta di un prequel.

Giacomo Cangi

foto: myweb.fsu.edu; cineblog.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews