Halloween 2013: idee golose e originali per una cena da paura

mummie halloween - pourfemme.it

Le mummie di wurstel, ottimo antipasto o aperitivo (pourfemme.it)

Halloween è alle porte e da nord a sud dello Belpaese fervono i preparativi per una festa importata, ma che sembra aver conquistato i più. In tanti si concederanno qualche ora di svago, sfoggiando maschere a tema e un look da fare invidia a streghe, vampiri e zombie, così come vuole la tradizione. In tutta la Penisola sono in programma numerosi eventi, dalle più classiche feste tra musica e balli sfrenati, fino alle cene con delitto, senza contare poi i tour alla scoperta dei posti più tetri e misteriosi delle città italiane. I bambini si preparano intanto alla caccia ai dolciumi, sfidando i vicini con la famosa frase “Dolcetto o Scherzetto?”

La ricorrenza di Halloween porta con sé un alone di spettralità e magia, e anche chi rimarrà a casa non potrà certo esimersi da una serata all’insegna del divertimento. Qualcuno improvviserà magari una maratona davanti alla tv, tra telefilm e pellicole del genere horror. Allora perché non cogliere l’occasione per regalarsi una golosa cena “da paura” con piatti a tema dedicati? Con pochi e semplici ingredienti è possibile allestire in breve tempo un pasto goloso da condividere con amici vecchi e nuovi.

Per sorprendere tutti con delle preparazioni stuzzicanti e che fanno “rabbrividire” soltanto a guardarle, non è necessario essere dei grandi maestri ai fornelli: è sufficiente una buona dose di volontà e un po’ di sana creatività. Senza scordarsi che seppur mostruose, le preparazioni saranno al tempo stesso gustose e originali. Allora ecco qualche idee per organizzare una cena… da paura!

L’appuntamento a tavola potrebbe cominciare con due antipasti: dita da strega e mummie di wurstel. Nel primo caso si tratterà di una semplice frolla arricchita da grana o parmigiano cui dare la forma delle dita. Per far sembrare tutto più veritiero occorrerà anche sistemare una mandorla all’estremità di ciascun dito, così da ricreare l’unghia. Nel secondo caso invece, si potranno ricavare delle strisce da una porzione di pasta sfoglia già pronta, e con queste ricoprire i wurstel, trasferendo poi tutto in forno per la cottura. In circa quindici minuti le mummie riprenderanno vita.

Il primo piatto potrà essere una zuppa con occhi del morto, ossia una semplice vellutata di patate e carote arricchita da piccole palline di formaggio decorate con delle olive. Niente di più spaventoso da trovarsi in tavola. In alternativa i capelli della strega, quindi dei tagliolini serviti con una crema di zucca e spezie.

cupcake halloween - ricette.pourfemme.it

Dei golosi e spaventosi dolcetti di Halloween (ricette.pourfemme.it)

Per secondo una mano di zombie o almeno in apparenza. In realtà i commensali si troveranno sul piatto una porzione di polpettone. In questo caso il composto di carne tritata, uova, parmigiano e prezzemolo potrà essere modellato in modo da formare una mano, cotta in forno e guarnita con formaggio e ketchup a volontà.

Per completare il pasto non potrà certo mancare il dolce. Dei muffin al cioccolato ricoperti di un sottile strato di pasta di zucchero bianca in superficie e arricchiti con altri dettagli così da formare dei piccoli occhi, tutti da mordere. Si potranno decorare queste piccole tortine anche un sottile velo di glassa con l’aggiunta di alcuni pezzetti di liquirizia e un cioccolatino, ed ecco comparire dei finti ragni. Per chi ha poco tempo, niente di più semplice che dei piccoli fantasmini di meringa. E chi non riuscirà a fare a meno della zucca anche per il dessert, quale fine pasto migliore di una cheesecake proprio a base di zucca con una copertura di cioccolato fondente che ricrea la tela di un ragno? I più golosi potranno inoltre gustare delle mele stregate, ossia mele caramellate.

Come centrotavola non potrà mancare Jack O’Lantern, simbolo di questa feste. Qualche candela e delle luci soffuse faranno il resto. Buon appetito e buon Halloween!

Angela Piras

@AngePiras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews