Grandi spettacoli nel primo fine settimana di aprile

Milano – Un altro fine settimana è ormai alle porte ed è tempo di uscire dalle riunioni e dal clima lavorativo e pensare a come organizzare le serate di sabato e domenica. Per coloro che anche questo pomeriggio saranno in riunione, assolutamente improcrastinabile a detta del capo, ricordategli o illuminatelo sul modo di condurre i meeting del generale francese Joseph Gallieni. Pretendeva che tutti i collaboratori stessero in piedi al fine di favorire la velocità delle decisioni da prendere. Stiamo parlando di decisioni sul conflitto mondiale del ’15-’18, non certo cose da poco.

Detto questo suggerimento vediamo cosa propone il cartellone dei teatri milanesi.

L'astice al veleno

Lo spettacolo di Salemme "L'astice al veleno"

Al teatro Manzoni è di scena il comico napoletano Vincenzo Salemme con la piece Astice al Veleno. Il debutto è avvenuto lo scorso giovedì e la commedia ha riscosso notevole successo. Si tratta di una commedia degli equivoci scritta e diretta dallo stesso attore che porta con sé i caratteri brillanti e romantici che sono propri di Salemme. «Ho alleggerito i dialoghi e il ritmo convulso delle battute introducendo una decina di pezzi musicali cantati direttamente dagli attori sul palco», commenta il comico.

Rossella Brescia invece è di scena al teatro Smeraldo con il nuovo balletto Cassandra, studiato per lei dal marito Luciano Cannito, nonché professore della scuola televisiva di danza Amici di Maria de Filippi. Dalla scuola proviene anche il protagonista maschile, Stefano De Martino, allievo della passata edizioni e che quest’anno era nel cast della trasmissione tv.

Al teatro San Babila invece è in cartellone ancora una commedia napoletana, firmata dal grande Eduardo De Filippo dal titolo Chi è cchiù felice e me interpretata da Gigi Savoia e Giovanna Rei. Cosa succederà nella tranquilla esistenza del protagonista Vincenzo quando entrerà in scena come un vulcano ignivomo il giovane e bel Riccardo?

Passiamo agli spettacoli della capitale.

Segnaliamo, al teatro San Lorenzo di Roma, uno spettacolo che reclama singolarmente lo spazio del meraviglioso e il tempo del sogno per “riparare” il mondo. Si tratta di un’opera di denuncia dal titolo Reality Showah, con Maria Elena Leone (autrice del testo e della regia) e Alessandra Capriglia. E’ una rappresentazione di forte intensità che invita il pubblico a porsi domande e ad uscire dalla condizione passiva in cui spesso, per comodità, ci ritroviamo. Chi volesse, può trovare ulteriori informazioni al seguente indirizzo: http://nuke.teatrosanlorenzo.com/.

Brenda Asnicar

Sempre a Roma, alla casa dei Teatri, Luciano Damiani porta in scena una mostra su come l’artista interpreta il concetto di teatro. L’ingresso è gratuito e permette a tutti di vedere da vicino l’evolversi del mondo del teatro.

Infine scendiamo a Napoli dove è di scena il concerto di Brenda Asnicar, alias Antonella della famosa serie tv argentina Il mondo di Patty. Il telefilm è stato trasmesso in Italia fino allo scorso febbraio da Italia 1 con buoni ascolti, soprattutto nella fascia del pubblico giovane. Sabato 2 aprile al teatro Palapartenope tutti i fans potranno da vedere dal vivo l’elegante e inarrivabile Antonella, leader del gruppo Divine in eterna concorrenza con Patty, interpretata nella serie tv da Laura Esquivel. Nelle prossime settimane vi aggiorneremo sulle altre date e città del tour.

Marco Papetti

Fonte| via http://www.vincenzosalemme.it, http://www.vguay.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews