GP Giappone: trionfa Vettel. Alonso fuori al via

Domenica negativa per Alonso, ritirato al via per un contatto con Raikkonen

Suzuka (Giappone) – Per Vettel è Grand Chelem. Il tedesco della Red Bull taglia il traguardo del Gran Premio del Giappone in prima posizione, una corsa che ha letteralmente dominato fin dalla partenza, dalla pole position, riuscendo a portare a casa anche il giro più veloce della giornata. Alle spalle del più giovane bi-campione del mondo, si è classificato Felipe Massa con l’unica Ferrari giunta alla fine. Il brasiliano, a digiuno di podio dal GP di Corea del 2010, era scattato dalla decima posizione e grazie a un’ottimo scatto alla partenza è riuscito a inserirsi immediatamente nelle prime posizioni mentre sulla terza piazza del podio sale la Sauber di Kamui Kobayashi, pilota di casa che ha fatto in visibilio il pubblico di casa che non vedeva un pilota giapponese sul podio di Suzuka dal 1990.
La medaglia di legna va a Jenson Button con la McLaren seguito da Lewis Hamilton, quinto. Se sesto è giunto Kimi Raikkonen con l’unica Lotus giunta a fine corsa dopo il ritiro di Grosjean nei giri finali, sulla settima piazza troviamo la Force India di Nico Hulkenberg. Chiudono la top ten la Williams di Pastor Maldonado, ottavo, seguito da Mark Webber, nono, e Daniel Ricciardo, decimo, che porta a casa un punto per la Toro Rosso.

Domenica negativa per Fernando Alonso che è stato costretto a un ennesio ritiro al via, dopo quello del GP del Belgio, per una toccata con Raikkonen che gli ha procurato una foratura alla gomma: «Kimi mi ha toccato la ruota e ho bucato. Non ho potuto continuare», ha raccontato il driver di Oviedo ai microfoni Rai. Nonostante lo zero in classifica conquistato a Suzuka, Alonso comunque rimane leader della classifica piloti con quattro punti di vantaggio su Sebastian Vettel.

GP Giappone-gara
01. Sebastian Vettel (Red Bull Racing-Renault)
02. Felipe Massa (Ferrari)
03. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari)
04. Jenson Button (McLaren-Mercedes)
05. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes)
06. Kimi Raikkonen (Lotus-Renault)
07. Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes)
08. Pastor Maldonado (Williams-Renault)
09. Mark Webber (Red Bull Racing-Renault)
10. Daniel Ricciardo (STR-Ferrari)
11. Michael Schumacher (Mercedes)
12. Paul di Resta (Force India-Mercedes)
13. Jean-Eric Vergne (STR-Ferrari)
14. Bruno Senna (Williams-Renault)
15. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault)
16. Timo Glock (Marussia-Cosworth)
17. Vialy Petrov (Caterham-Renault)
18. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth)

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews