GP Brasile 2012: vince Button ma Vettel è campione del mondo piloti

Le Ferrari tornano sul podio assieme: non capitava dal GP della Corea del 2010

San Paolo (Brasile) – Tra pioggia, incidenti e safety car, Jenson Button ha vinto il GP del Brasile tagliando la linea del traguardo dietro alla safety car, complice un brutto incidente di Paul di Resta nei giri finali della corsa.
Alle spalle del britannico della McLaren, che dal prossimo anno farà coppia con Sergio Perez, si è classificato Fernando Alonso, partito dalla settima posizione. Un podio che non è servito per strappare dalle mani di Vettel il campionato che è andato proprio al tedesco della Red Bull diventato il tre volte campione del mondo più giovane nella storia della Formula 1. Sul gradino più basso del podio troviamo un commosso Felipe Massa che nella gara di casa riesce aiuta la Ferrari a conquistare il secondo posto nel campionato costruttori a discapito della McLaren.
La medaglia di legno va a Mark Webber seguito dalla Force India di Nico Hulkenberg, quinto, per gran parte della gara leader della corsa prima di essere penalizzato con un drive through al cinquantottesimo giro per un’entrata kamikaze su Lewis Hamilton che ha fatto concludere anticipatamente la corsa all’anglo caraibico della McLaren.

In sesta posizione è giunto Sebastian Vettel, campione del mondo 2012 di Formula 1, precipitato al via in ultima posizione dopo che era stato tamponato da Bruno Senna nel corso del primo giro mentre sulla settima piazza è giunto Michael Schumacher, che saluta a punti il Circus iridato. Chiudono la top ten la Toro Rosso di Jean-Eric Vergne, ottavo, la Sauber di Kamui Kobayashi, nono, e la Lotus di Kimi Raikkonen. Nonostante la sfumata vittoria nel campionato piloti alla Ferrari rimane la magra consolazione del secondo posto nel mondiale costruttori, dietro alla Red Bull.

1.  Button        McLaren-Mercedes           1h45:22.656
2.  Alonso        Ferrari                     +     2.754
3.  Massa         Ferrari                     +     3.615
4.  Webber        Red Bull-Renault            +     4.936
5.  Hulkenberg    Force India-Mercedes        +     5.708
6.  Vettel        Red Bull-Renault            +     9.453
7.  Schumacher    Mercedes                    +    11.900
8.  Vergne        Toro Rosso-Ferrari          +    28.600
9.  Kobayashi     Sauber-Ferrari              +    31.200
10.  Raikkonen     Lotus-Renault              +     1 lap
11.  Petrov        Caterham-Renault           +     1 lap
12.  Pic           Marussia-Cosworth          +     1 lap
13.  Ricciardo     Toro Rosso-Ferrari         +     1 lap
14.  Kovalainen    Caterham-Renault           +     1 lap
15.  Rosberg       Mercedes                   +     1 lap
16.  Glock         Marussia-Cosworth          +    2 laps
17.  De la Rosa    HRT-Cosworth               +    2 laps
18.  Karthikeyan   HRT-Cosworth               +    2 laps
19.  Di Resta      Force India-Mercedes       +    3 laps

Eleonora Ottonello

 

Video sponsor per Nissan

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews