Governo: crisi vicina. Questa mattina incontro Alfano – Napolitano

Il segretario del Pdl, Angelino Alfano

Roma – Fiducia raggiunta a stento ieri al Senato per il governo di Mario Monti a causa della defezione del PdL, che non ha partecipato al voto in segno di protesta contro le critiche mosse dal ministro Corrado Passera al ritorno in scena di Silvio Berlusconi. Il partito del centrodestra si è astenuto anche sul voto di fiducia chiesto alla Camera nel tardo pomeriggio e questa mattina alle 10,30 il segretario del Popolo della libertà Angelino Alfano salirà al Quirinale per riferire al Capo dello Stato la posizione del partito.

Rimane il fatto che il governo ha perso la maggioranza politica. La capogruppo del Pd Anna Finocchiaro ha dichiarato che il premier dovrebbe rimettere il mandato nelle mani del presidente Giorgio Napolitano, il quale ha parlato poi di «tensioni politiche pre-elettorali che anche fuori d’Italia possono essere comprese senza suscitare allarmi sulla tenuta istituzionale del nostro paese».

Il Capo dello Stato esorta per «un’ordinata, non precipitosa e non convulsa conclusione della legislatura», con un apparente riferimento al fatto che le elezioni potrebbero essere un po’ anticipate rispetto alla prevista data di aprile ma non avverranno in tempi rapidissimi. Questa mattina lo spread si registra attorno a 330 punti: gli stessi livelli raggiunti ieri in seguito all’esplodere delle tensioni politiche.

Il presidente del consiglio Mario Monti attende le dichiarazioni che Napolitano farà dopo l’incontro di questa mattina con il segretario del Pdl Alfano: «Sono stato e sono in contatto con il presidente della Repubblica. Attendo di conoscere le sue valutazioni». Alla domanda se si vada verso una fine anticipata della legislatura Alfano ieri ha risposto: «Questo lo valuteremo nei prossimi giorni ma in ogni caso sarà nostra cura informare il Capo dello Stato sui nostri intendimenti», puntualizzando però che non si vuole «far precipitare il Paese nell’esercizio provvisorio».

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews