Gomorra La Serie seconda stagione, sindaco di Afragola blocca riprese a Salicelle

Il sindaco di Afragola blocca le riprese della seconda stagione di 'Gomorra La Serie': non vuole che si filmi nel quartiere degradato di Salicelle

gomorra-la-serie-seconda-stagione-afragola-salicelle

Stop alle riprese della seconda stagione di Gomorra ad Afragola (skyatlantic.it)

Poco importa che sia fiction. Il problema è che le riprese della seconda stagione di Gomorra La Serie, successo mondiale prodotto da Sky, Cattleya e Fandango, si sono andate ad intrecciare con la realtà di uno dei quartieri difficili di Afragola, Salicelle. E il sindaco Domenico Tuccillo ha detto no: «Dico no alle riprese di Gomorra nel quartiere Salicelle di Afragola perché si tratta di un quartiere difficile, attraversato già da una profonda sofferenza sociale e vittima di uno stereotipo già diffuso e veicolato dai mass media».

“APPREZZO GOMORRA, MA SONO STEREOTIPI” - «La spettacolarizzazione della fiction – prosegue Tuccillo in una dichiarazione video pubblicata dal Corriere del Mezzogiorno – accentuerebbe inevitabilmente questo stereotipo e vanificherebbe il lavoro di riscatto in cui sono impegnati tanti cittadini, associazioni e questa amministrazione. Tutto ciò sarebbe profondamente ingiusto. Per cui, pur apprezzando la fiction, i contenuti e la narrazione che essa veicola, io dico di no a Gomorra ad Afragola e nel quartiere Salicelle. Per tutelare da primo cittadino l’immagine e le persone della mia città e di quel quartiere». Una decisione, quella del sindaco di Afragola, che ha costretto la troupe di Gomorra La Serie ad abbandonare Afragola dopo solo un giorno di riprese.

gomorra-la-serie-salicelle-seconda-stagione-afragola

Minacce della camorra a Salicelle durante la campagna elettorale (liquida.it)

Una scelta destinata a far discutere, non tanto i fan della serie tv, ma i cittadini di Afragola e non solo. Perché il problema non è certo la raffigurazione cinematografica di Afragola e Salicelle, ma la realtà di quel quartiere. E per il sindaco Domenico Tuccillo, esponente del Partito Democratico e sindaco di Afragola dal 2013, l’immagine veicolata da una serie tv di respiro mondiale sembra avere molta importanza ed un’accezione esclusivamente negativa.

SALICELLE, LA SCAMPIA DI AFRAGOLA - Il quartiere di Salicelle è, da dopo il terremoto del 1980, una zona di Afragola in cui regna il disagio locale. A testimoniarlo diversi reportage giornalistici, più e meno recenti: Il rione delle mamme-bambine dove nessuno racconta favole del Corriere della Sera (21 aprile 2015), Salicelle, armi e incesti, ecco l’altra Scampia (26 gennaio 2013, reportage di Fanpage), Salicelle, dove la legge è fuorilegge (archivio Panorama). Il sindaco Tuccillo ha battuto nel 2013 il sindaco uscente di centrodestra proprio puntando tutta la propria campagna elettorale sulla riqualificazione di Salicelle. Spegnere la luce delle telecamere di Gomorra La Serie non è forse il modo migliore per lavorare: meglio gridare le proprie necessità ai quattro venti, anche cinematografici, che nascondere la polvere sotto il tappeto. Le riprese di Stefano Sollima per la seconda serie, iniziate il 14 aprile in Germania, nel frattempo continuano. Senza Afragola.

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews