GMG 2013, Papa Francesco piange nelle favelas

Papa Francesco si commuove durante la visita alle favelas (www.voce.com.ve)

Papa Francesco si commuove durante la visita alle favelas (www.voce.com.ve)

Rio de Janeiro –  Ieri la visita di Papa Francesco alla favela di Varginha: con le lacrime agli occhi, il Pontefice ha affermato: «nessuno può rimanere insensibile alle disuguaglianze che ancora ci sono nel mondo». Ai poveri della favela, Francesco ha continuato a ripetere «coraggio, coraggio». Il 28 luglio Papa Francesco celebrerà la Giornata Mondiale della Gioventù in un momento molto particolare per il Brasile. Il Paese, infatti, è attraversato da una vera e propria rivolta sociale, resa ancora più aspra dalla corruzione che investe gli appalti per le Olimpiadi 2014: la Fifa ha addirittura minacciato il Brasile di trasferire altrove la manifestazione se non verrà garantita la massima sicurezza.

L’attesissima festa di accoglienza sul famoso lungomare di Copacabana ha visto la presenza di migliaia di ragazzi da tutto il mondo (8 mila solo italiani), i quali hanno accolto Bergoglio con un calore tutto latino. Durante il discorso conclusivo della cerimonia di apertura della GMG 2013 il Pontefice ha detto: «Vedete cari amici, la fede compie nella nostra vita una rivoluzione che potremmo chiamare copernicana, perché ci toglie dal centro e lo ridona a Dio. La fede ci immerge nel suo amore che ci dà sicurezza, forza, speranza. All’apparenza non cambia nulla, ma nel più profondo di noi stessi tutto cambia. Questa Giornata Mondiale della Gioventù è proprio un dono che ci viene offerto per avvicinarsi ancora di più al Signore, per essere suoi discepoli e suoi missionari, per lasciare che Lui rinnovi la nostra vita».

Subito prima dell’inizio della festa, il portavoce della Santa sede, Padre Federico Lombardi, si era detto preoccupato per la decisione del Pontefice di non usare un’auto blindata, ma una Jeep scoperta. Su questo mezzo, infatti, Bergoglio ha fatto un giro di oltre mezz’ora per salutare le persone presenti, tra cui anche credenti di altre fedi che gli hanno chiesto la benedizione. La messa solenne è prevista per domenica 28 luglio. Il rientro del Pontefice a Roma il giorno dopo.

Mariangela Campo

Foto: www.voce.com.it; www.tempi.it

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews