Gli spettacoli teatrali a Roma e Milano nel mese di luglio

Medea di Seneca (fonte: twitter.com/fondazione_inda)

Medea di Seneca (fonte: twitter.com/fondazione_inda)

In questi roventi giorni di luglio il caldo non dà tregua e diventa sempre più complesso trovare attività divertenti da svolgere in scorci di ombra e fresco. In soccorso a questa estiva e focosa esigenza arriva la rubrica di teatro di Wake Up News, pronta a segnalarvi i migliori spettacoli teatrali in scena a Roma e Milano, nel fresco delle antiche strutture teatrali o nelle magistrali piazze aperte d’Italia.

ROMA – Gli spettacoli teatrali di Roma recitano la lingua classica e propongono al grande pubblico spettacoli dal sapore tradizionale e sempre attuale.
Il magnificente e grandioso Colosseo torna alle origini e si trasforma in palcoscenico per accogliere, dal 13 al 15 luglio, la Medea di Seneca, diretta dal regista Paolo Magelli. Un’opera straordinaria, tragica e mastodontica che riassume i toni originali dell’opera classica e proietta il pubblico nella Roma latina, grazie allo scenario suggestivo di un Colosseo illuminato di arte e cultura, dove i teatranti interpreteranno le emozioni e le follie dei personaggi descritti da Seneca. Un appuntamento imperdibile che ridona alla città di Roma e al maestoso Colosseo il tocco di autenticità classica conservato nel tempo.

Facendo un balzo in avanti di qualche secolo, ma rimanendo nel tema “grande classico”, il Globe Theatre di Roma porta sul palcoscenico, dal 16 luglio al 2 agosto, il Re Lear di William Shakespeare.
La tragedia del drammaturgo inglese racconta il complesso rapporto tra gli uomini, in particolar modo tra un padre e i suoi figli, mossi da una rete di sentimenti, relazioni, inganni che porteranno Re Lear a distruggere il suo regno, incapace di comprendere il vero amore della figlia Cordelia.
L’opera, diretta da Daniele Salvo, indaga sulla profondità dei singoli personaggi, annullando il superfluo elemento decorativo per fare spazio ai tratti caratteriali delle figure descritte da Shakespeare, sfaccettate e rappresentanti, nella loro totalità, l’intero genere umano.

Roberto Bolle

Roberto Bolle and Friends (fonte: danceeurope.net)

Il 27 luglio le Terme di Caracalla aprono i battenti alla grande danza internazionale con il tradizionale e puntuale appuntamento Roberto Bolle and Friends. Dopo un tour partito a Los Angeles, la stella del balletto approda in Italia con un viaggio attraverso la penisola che toccherà le città di Cagliari, Pompei, Roma, San Remo, Bari, Parma per poi concludersi a Torino. Movenze classiche, suoni contemporanei e danza dalle influenze “pop” saranno le tematiche della serata in cui Roberto Bolle sarà assoluto protagonista e danzerà accanto ai più talentuosi ballerini dell’American Ballet di New York, per mettere in scena uno spettacolo grandioso, energico e onirico.

Dirty Dancing - The Classic Story on Stage

Dirty Dancing – The Classic Story on Stage (fonte: spettacolarmente.net)

MILANO – La danza sarà la protagonista dei maggiori spettacoli teatrali di Milano, dove si alterneranno passi del balletto classico, musical e opere provocatorie e frizzanti.
Per l’intero mese di luglio il Barclays Teatro Nazionale ballerà con gonne ampie e jeans strappati sulle note di (I’ve Had) The Time of My Life, la celeberrima canzone del film del 1987 Dirty Dancing, con protagonisti la coppia di attori Patrick Swayze e Jennifer Grey. Il musical teatrale ripercorre il sogno della pellicola di Emile Ardolino, coinvolgendo il pubblico nell’amore proibito, travolgente e passionale tra la piccola Frances “Baby” Houseman e l’insegnante di ballo Johnny Castle.

Un esplosione di suoni e colori prenderanno in ostaggio il Teatro alla Scala dove, fino al 25 luglio, sarà di scena il balletto Excelsior. Il balletto, dalle musiche di Romualdo Marenco, coreografia di Luigi Manzotti e scene di Alfredo Edel, racconta a suon di passi l’evolversi storico e il progresso scientifico della fine dell’Ottocento, inscenando le maggiori scoperte territoriali e tecnologiche, come la pila di Volta, il battello a vapore e il telegrafo, che hanno unito i popoli di tutto il mondo, accomunati dall’evoluzione e dalla novità. Excelsior è un vero e proprio kolossal della danza, denso di ottimismo e di energia riscontrabili nell’esplosione di ritmo e colore.

(fonte: teatroi.org)

Hotel Lausanne (fonte: teatroi.org)

Il 17 luglio il teatro i Milano porta in scena Hotel Lausanne spettacolo di prosa della compagnia Coperte Strette, interpretato da Christian Gallucci e Anna Sala, che indaga sul rapporto tra le identità e sull’idolatria di personaggi storici e attuali. La riflessione, ardita e perfettamente riuscita, affronta la contemporaneità sociale, soffermandosi sulla ricerca costante di una via di fuga da parte dell’uomo moderno, indagata tramite la figura del sosia, immagine e maschera ideale per raccontare i complessi rapporti umani.

 Alessia Telesca

foto: twitter.com/fondazione_inda; danceeurope.net; spettacolarmente.net; teatroi.org

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews