Gli spettacoli teatrali a Roma e Milano nel mese di dicembre

Tradimenti (fonte: spettacolomania.it)

Tradimenti (fonte: spettacolomania.it)

Nella magica atmosfera che avvolge il mese natalizio di dicembre, la rubrica di Wake Up News torna a segnalarvi i migliori spettacoli teatrali in scena sui maggiori palcoscenici di Roma e Milano.

ROMA – Contemporaneità, rapporto di coppia e un pizzico di follia sono i protagonisti degli spettacoli teatrali di Roma.
Si comincia con Tradimenti, in scena al Teatro Eliseo fino al 20 dicembre, pièce di Harold Pinter, diretta da Michele Placido, che indaga nel complesso mondo dei rapporti umani, dei tradimenti e della stanchezza di relazione. I protagonisti sono Emma e Jerry, interpretati da Ambra Angiolini e Francesco Scianna, amanti silenti che, insieme, tradiscono i rispettivi matrimoni in un appartamento affittato per dare sfogo alle loro più intime passioni. Dopo cinque anni trascorsi a nascondersi, i due decidono di dichiararsi per la prima volta, dando il via all’analisi più profonda delle utopie e delle bugie raccontate.

Si parla di coppia anche al Teatro Ambra Jovinelli dove, fino al 20 dicembre, va in scena lo Provando…Dobbiamo parlare scritto da Sergio Rubini, Carla Cavalluzzi, Diego De Silva e con Fabrizio Bentivoglio, Maria Pia Calzone, Isabella Ragonese Sergio Rubini. Sono quattro le persone che circolano sul palcoscenico, quattro personaggi differenti e legati da passioni e valori non comuni: una coppia è legata da vizi, ricchezze e patrimoni, l’altra è legata dalla passione per la cultura e, invece di fare figli, hanno scelto di scrivere dei libri insieme. Quattro persone diverse ma amiche si ritrovano nello stesso salotto, che si trasforma in un vero e proprio scenario di guerra tra battute, differenze e insofferenze nascoste che vengono a galla.

Sister Act - Il musical (fonte: flaminioboni.it)

Sister Act – Il musical (fonte: flaminioboni.it)

La follia e l’allegria natalizia prendono forma al Teatro Brancaccio con Sister Act – Il musical, in scena dal 10 dicembre al 24 gennaio. La famosissima storia dell’omonimo film del 1992, con Whoopi Goldberg nei panni della stravagante e bizzarra Deloris Van Cartier, invade le sale del teatro grazie all’energia dei personaggi in abito monacale. Le interpretazioni straordinarie e l’atmosfera di ordinaria follia dipinta dalla celebre Suor Maria Claretta saranno accompagnate dalle eccezionali musiche originali di Alan Menken, premio Oscar per le colonne sonore dei più famosi classici Disney. Tra blues, funky e gospel il teatro sarà invaso da un agglomerato di energia dal quale sarà impossibile rimanere indenni.

Natale in casa Cupiello

Natale in casa Cupiello (fonte: piccoloteatro.org)

MILANO – Tra classicità e pièce dedicate ai più piccoli, si respira una frizzante aria natalizia tra gli spettacoli teatrali in scena a Milano.
L’immancabile commedia di Eduardo De Filippo, Natale in casa Cupiello, va in scena al Piccolo Teatro Grassi fino al 20 dicembre, dove il regista e interprete Fausto Russo Alesi affronta il linguaggio e la drammaturgia del grande autore italiano. Fausto Russo Alesi propone una versione solitaria dello spettacolo di De Filippo, mettendo in scena una reinterpretazione originale, comunicativa e fedele alla poetica originale.

Dal 26 dicembre al Teatro Elfo Puccini i più giovani diventano i protagonisti grazie a Il bambino sottovuoto, il romanzo per ragazzi di Christine Nöstlinger, trasposto dal regista Elio De Capitani e magicamente interpretato da Cristina Crippa.
La storia surreale, utopica e magica si adatta perfettamente all’ambiente misterioso del teatro, dentro il quale il personaggio narrato da Christine Nöstlinger si muove con discrezione e fiabesca magia. Marius, il protagonista, è un bambino liofilizzato prodotto da una multinazionale per famiglie “di corsa”, impossibilitate alla procreazione per esigenze di tempo; per errore il piccolo bambino sottovuoto viene consegnato ad una signora strampalata e pasticciona, Betta Bartolotti, che scardinata e rivoluzionata dall’inaspettato arrivo, difenderà con tutte le sue forze la sua nuova maternità.

Il bambino sottovuoto (fonte: milanotoday.it)

Il bambino sottovuoto (fonte: milanotoday.it)

Ancora ai ragazzi è dedicato Ritorno alla fabbrica di cioccolato, lo spettacolo in scena allo Spazio Tertulliano dal 15 al 20 Dicembre. Il titolo esaustivo racchiude la magica storia diretta e interpretata da Gianfilippo Maria Falsina, che costruisce un nuovo e fiabesco scenario prendendo spunto dal celebre romanzo di Roald Dahl. La pièce è ambientata a distanza di decenni dal racconto originale, Charlie e la sua fabbrica sono ormai sommersi dai debiti e il Natale incalza. Il rischio di fallimento e, soprattutto, di delusione per le golose attese dei bambini, costringe il leggendario Willy W. a tornare all’opera, regalando agli occhi sognanti degli osservatori le sue straordinarie invenzioni, salvando il vero spirito del Natale.

Alessia Telesca

foto: spettacolomania.it; flaminioboni.it; piccoloteatro.org;

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews