Giornata mondiale del cuore, un progetto universale di prevenzione

Il 29 settembre si celebra la Heart Day, giornata mondiale dedicata alla prevenzione delle malattie cardiovascolari, la principale causa di morte in tutto il pianeta

giornata mondiale del cuore

La Giornata mondiale del cuore, organizzata dalla Word Heart Federation e sponsorizzata in collaborazione con l’Organizzazione Mondiale della Sanità, riapre i battenti in occasione della sua quattordicesima edizione. Sin dal 2000, infatti, il 29 settembre di ogni anno, in Italia e nel mondo, viene promossa una considerevole campagna educativa volta a sensibilizzare l’opinione pubblica circa le patologie cardiovascolari, le cause, gli effetti ed eventuali cure.

IN PROGRAMMA – Nella giornata di domenica 28 settembre le strutture cardiologiche che aderiscono all’ iniziativa apriranno i propri ambulatori per visitare gratuitamente chi vorrà controllare lo stato di salute del proprio cuore. Cardiologi di fama nazionale saranno a disposizione di pazienti e visitatori, anche unicamente per dispensare consigli in materia di salute cardiaca. Verranno inoltre rilasciate brochure informative, affinché chiunque, in maniera autonoma, possa riuscire ad indagare i sintomi, a monitorare il proprio stato di salute e ad arginare così l’imprevedibilità del malanno. Perché la conoscenza è sempre il primo passo nella terapia di cura.

giornata mondiale del cuore

CAUSE, EFFETTI, CURE – Le malattie cardiovascolari colpiscono ogni anno 17,3 milioni di persone, figurando ancora oggi come la causa principale di morte in tutto il pianeta. Fortunatamente la maggior parte di questi disturbi scaturisce da fattori di rischio facilmente rintracciabili e modificabili. Motivo per cui, è primariamente indispensabile, conoscere quali siano le cause dominanti; in prima linea: ipertensione, diabete, obesità, fumo, alimentazione squilibrata e scarsa attività fisica. Adottare uno stile di vita sano e regolare costituisce, dunque, il più efficace sistema di prevenzione delle disfunzioni cardiache. Dovunque e in qualunque momento della giornata, la salute del proprio cuore necessita di ricevere cura e attenzione; ecco quindi spiegato lo slogan pensato per questa edizione 2014 “live, work, play, join” – “vivi, lavora, gioca, partecipa” e – aggiungerei – mantieni il ritmo, del tuo battito.

PROGETTI PER IL FUTURO – L’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha esortato recentemente le nazioni di tutto il mondo a cooperare in sinergia, nel tentativo di debellare la tragica tendenza dei decessi prematuri causati dalle malattie cardiovascolari. Per ora, ci si è posti l’obiettivo di ridurre il tasso di mortalità di almeno il 25% entro il 2015; un progetto senz’altro ambizioso che richiederà il sostegno non solo delle cliniche ospedaliere e del personale sanitario, ma di chiunque voglia garantire a se stesso e al mondo intero un cuore sano e pulsante.

Antonietta Mente
@AntoMente

 Foto: leonardo.it; tuttogratis.it; itinerarbrescia.it

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews