Genova, rissa in discoteca finisce in tragedia: morto un trentenne

Una rissa nella periferia genovese, all'uscita da una discoteca, si conclude con un morto e due feriti gravissimi; la polizia indaga

discoteca

Rissa in discoteca nella periferia genovese: un morto (ilmeridianonews.it)

Genova – Un morto e due feriti gravissimi è il bilancio di una gigantesca rissa all’esterno di una discoteca di Genova; dagli insulti alle spinte, quindi ai coltelli, la situazione è velocemente degenerata, coinvolgendo molti dei presenti. Il tragico epilogo è stato limitato dall’intervento della polizia, che ha evitato l’ulteriore estendersi della rissa.

ANIMI CALDI – L’origine della rissa non è ancora chiara: è scoppiata all’esterno della discoteca Las Vegas e ha coinvolto numerosi dei presenti, poco prima dell’alba. Secondo una prima ricostruzione, la situazione è precipitata velocemente e dalle spinte si è passati ai coltelli e alle bottiglie. Il ragazzo deceduto, sulla trentina, è stato raggiunto da almeno una coltellata; l’intervento della polizia ha impedito che l’esito potesse essere ulteriormente drammatico, ma non ha prevenuto la tragedia. Con le forze dell’ordine sono giunti sul posto anche i sanitari del 118, che hanno immediatamente compreso le condizioni critiche di alcuni dei ragazzi.

ULTIMA SPERANZA – Il ferito più grave è stato quindi prontamente trasportato presso l’ospedale san Martino, nel centro della città, ma è deceduto appena giunto nel nosocomio genovese; a nulla sono serviti i tentativi di salvargli la vita dei volontari del 118 e dei medici giunti sul posto a soccorrere i feriti. Non sono ancora state divulgate le sue generalità, così come degli altri feriti; almeno un ragazzo è stato trasportato all’ospedale Villa Scansi di Sampierdarena, mentre una ragazza ha avuto la mandibola e i denti fratturati da una bottigliata in pieno viso.

discoteca

Dalla festa alla tragedia (lanazione.it)

GENOVA CAMPI – La discoteca Las Vegas si trova nella periferia di Genova, in una vecchia zona industriale ora riadattata ad altre attività produttive e commerciali, tra cui magazzino e negozio Ikea. La zona si trasforma di notte, quando gli uffici chiudono e i locali si animano; al contempo, la presenza di prostitute a bordo strada lungo corso Perrone è un elemento decennale del panorama del quartiere, fin da quando era presente in zona un sito di produzione industriale metallurgica.

SUDAMERICANI – Stampa e televisioni locali si sono soffermati a lungo sulla forte frequentazione sudamericana della discoteca dove si è svolta la rissa; nel genovese le comunità latino-americane sono effettivamente folte e vengono non di rado accusate di tutti i problemi di criminalità che emergono nelle periferie.

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews