Genitori si tatuano la stessa voglia della figlia su tutta la gamba

Una coppia di genitori inglesi si fa tatuare la stessa voglia della figlioletta. Una voglia che parte dalla punta del piede e le arriva sulla schiena

Una coppia di genitori si fa tatuare la stessa voglia della figlia (Fonte foto: www.mirror.co.uk)

Una coppia di genitori si fa tatuare la stessa voglia della figlia (Fonte foto: www.mirror.co.uk)

Grimsby (Regno Unito) – Cosa non si fa per i figli? Una mamma e un papà inglesi, Tanya Phillips e il marito Adam, si sono regalati un tatuaggio gigante rosso fragola che copre loro quasi interamente una gamba. Perché? Per non far sentire “diversa” la loro bimba di diciotto mesi, ricoperta da una voglia rosso fragola che parte dalla punta del piede e le arriva fin sulla schiena,  dalla nascita.

UN GESTO D’AMORE – Tanya Phillips, intervistata dai giornalisti del «Mirror», ha raccontato che lei e il marito si sono sottoposti ad una seduta di quattro ore per ottenere un tatuaggio molto simile alla voglia che ricopre parte del corpo di Honey-Rae, la loro bambina di un anno e mezzo. Tanya ha poi continuato raccontando che la figlioletta è nata con alcuni problemi, per cui ha dovuto trascorrere qualche tempo all’interno di una incubatrice. Per questo lei e il marito erano molto tristi e, al vedere la bimba all’interno di quella macchina, si spezzava loro il cuore. Perciò quando sono riusciti a portare a casa la bimba, l’hanno sempre molto amata e hanno sempre cercato di proteggerla.

La famiglia al completo (Fonte foto: www.mirror.co.uk)

La famiglia al completo (Fonte foto: www.mirror.co.uk)

Alla loro prima uscita pubblica, però, la neonata è stata giudicata dalla persone che incontravano e che guardavano la voglia della piccola, che era in pantaloncini corti, e poi bisbigliavano tra loro: coì mamma e papà hanno deciso di farsi tatuare una voglia identica a quella della loro figlia in modo da non farla sentire “diversa”.

Queste le parole di Tanya: «Le persone possono essere cattive. Con il tatuaggio vogliamo far capire alla nostra bimba che non è diversa dagli altri». E ancora: «La maggior parte delle persone potrebbe pensare che sia stato un gesto estremo, ma per noi è stata la cosa più naturale da fare per garantire a nostra figlia di non essere diversa dagli altri né tantomeno sola al mondo».

Mariangela Campo

@Maricampo81

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews