Formula 1, ufficiale: Kimi Raikkonen torna in Ferrari dal 2014

Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen torna a Maranello dopo l’addio del 2009 (foto: racing.blogosfere.it)

Maranello – Kimi Raikkonen è ufficialmente un uomo Ferrari e tornerà a vestire di Rosso dalla prossima stagione. Si è rivelata come la più suggestiva operazione di mercato piloti dell’estate. Il pilota di Espoo che torna in Ferrari, indiscrezioni di metà agosto, buone per riempire il buco di tre settimane per la Formula 1, buone per far vendere i giornali e invece, gara dopo gara, i rumors hanno iniziato a trasformarsi in mezze verità. Dopo il messaggio di congedo dal Cavallino Rampante che Felipe Massa ha lanciato attraverso il suo account di Twitter, era questione di ore. Già da parecchi giorni si vociferava che la conferma del ritorno di Iceman a Maranello sarebbe arrivata nella giornata di mercoledì, dopo un incontro con Luca di Montezemolo che a Monza aveva spiegato come una decisione definitiva sul nome del nuovo compagno di Alonso sarebbe arrivata nei giorni successivi alla tappa italiana. Il finlandese, come confermato il comunicato stampa ufficiale Ferrari, ha firmato un biennale con il Cavallino Rampante e resterà a Maranello fino al termine del 2015.

La Sport Bild, nella giornata di ieri, aveva già sottolineato come il finlandese aveva già posto la firma sul contratto, poco prima della mezzanotte di lunedì. Cambio di politica interna quindi in Ferrari, che fin dai tempi di Schumacher ha sempre puntato ad avere un pilota top e un ottimo secondo in grado di portare punti pesanti nei mondiali piloti e costruttori: la coppia Alonso-Raikkonen costituisce così il vero dream team di questa Formula 1, un binomio di valore e dal palmares pesante come non se ne vedeva nel Circus da anni. Nonostante il trattamento che il team di Maranello gli ha riservato nel 2009, il finnico, che non è riuscito ad andare alla Red Bull dove hanno preferito Ricciardo, non vuole restare in una Lotus senza garanzie per la prossima stagione, in difficoltà sia dal punto di vista tecnico, con Allison che ha trasbordato in Ferrari, sia dal punto di vista finanziario.

Kimi Raikkonen, 34 anni, arrivò in Ferrari nel 2007, anno in cui si aggiudicò il suo primo e ultimo titolo mondiale prima dell’obbligato pensionamento nel 2009 per far posto a Fernando Alonso. In Formula 1 si trova ad avere un palmare di tutto rispetto: 189 GP, 20 vittorie, 75 podi, 16 pole position, 38 giri veloci in 11 anni di Circus iridato.

foto homepage: thesun.co.uk

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews