Formula 1, Pirelli: dal 2013 in arrivo la gomma da qualifica

Jaime Alguersuari, tester Pirelli, ha già provato le gomme da qualifica

Milano – Se è ormai ufficiale che la Pirelli in occasione del GP di Gran Bretagna di luglio proverà un nuovo pneumatico duro particolarmente adatto in condizioni di caldo, dal 2013 in Formula 1 potrebbe debuttare una quinta tipologia di mescola da utilizzare solo ed esclusivamente in qualifica che permetta di esprimere le potenzialità pure delle monoposto durante la sessione cronometrata del sabato.
L’indiscrezione, confermata dallo stesso Paul Hembery, direttore tecnico di Pirelli Motorsport, e da Jaime Alguersuari, tester dei pneumatici assieme a Lucas di Grassi, nonostante l’azienda già fornisca al Circus iridato già quattro tipi diversi di pneumatici (supersoft, soft, medie e dure), avrebbe intenzione o di fornire una mescola differente per ogni gara o più realisticamente di portare una tipologia specifica per la qualifica: «Quattro composti per 20 circuiti è una sfida difficile – ha lamentato il direttore di Pirelli Motorsport – Il nostro desiderio è quello di introdurre novità tra i composti come ad esempio una gomma da qualifica».

Nonostante l’obiettivo di migliorare lo spettacolo in pista sia stato raggiunto, la situazione probabilmente inzia a innervosire le scuderie di Formula 1. I pneumatici si stanno rivelando l’arma in più dei team nel Campionato del Mondo 2012, come è stato appurato a Montreal dove, hanno ceduto nettamente le coperture di Fernando Alonso e Sebastian Vettel.
In tutta questa situazione è Jaime Alguersuari a trarne il vantaggio maggiore, grazie alla possibilità di poter lavorare con questo tipo di mescola, che probabilmente inizieremo a vedere in pista dal 2013: «Abbiamo già fatto un test e abbiamo alcune buone conclusioni, ma ci sono un sacco di cose sulle quali dobbiamo lavorare – ha spiegato Alguersuari – Collaborando con Pirelli ho la possibilità di conoscere un prodotto che nessun altro può testare e si sta rivelando una situazione fantastica».

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews