Formula 1, GP Ungheria: Hamilton si prende la pole e batte Vettel

formula 1

Prima pole position stagionale per Lewis Hamilton (foto: photo4)

Budapest (Ungheria) – Dopo un venerdì in evidente appannaggio, la stella a tre punte della Mercedes torna a brillare nel Circus della Formula 1 e questa volta lo fa con Lewis Hamilton che in Ungheria, va a prendersi la pole position, a discapito di Sebastian Vettel, secondo, fermano il cronometro sul crono di 1’19″388. Il britannico del team di Brackley è riuscito a sorprendere il tedesco della Red Bull, all’ultimo tentativo, staccandolo di appena 38 millesimi.
Terzo posto per la Lotus di Romain Grosjean che si è confermato velocissimo, ancora una volta davanti al ben più ingombrante compagno di squadra, seguito dall’altra Mercedes, quella di Nico Rosberg, quarto, e dalla Ferrari di Fernando Alonso, quinto. La F138 dello spagnolo, apparsa in forma anche sul giro secco in occasione delle libere del venerdì, durante la sessione di qualifica è tornata sui livelli abituali senza riuscire a sfondare la maledizione della solita terza fila.

Se sulla sesta piazza troviamo Kimi Raikkonen con la E21, settimo si è confermato Felipe Massa che è riuscito a precedere Daniel Ricciardo, sempre più accreditato come sostituto di Webber in Red Bull, che grazie al tempo di 1’20″641, ha portato la Toro Rosso per la quarta volta consecutiva in Q3. Chiudono la top ten la McLaren di Sergio Perez, nono, che pare non aver assolutamente risentito dell’incidente alla fine della terza sessione di prove libere, e Mark Webber, decimo, che non ha preso parte all’ultima sessione di qualifica per problemi al Kers e al cambio.

GP Ungheria, qualifiche: i tempi

1. Lewis Hamilton – Mercedes – 1’19″388
2. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1’19″426
3. Romain Grosjean – Lotus-Renault – 1’19″595
4. Nico Rosberg – Mercedes – 1’19″720
5. Fernando Alonso – Ferrari – 1’19″791
6. Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1’19″851
7. Felipe Massa – Ferrari – 1’19″929
8. Daniel Ricciardo – Toro Rosso-Ferrari – 1’20″641
9. Sergio Perez – McLaren-Mercedes – 1’22″398
10. Mark Webber – Red Bull-Renault – senza tempo

11. Adrian Sutil – Force India-Mercedes – 1’20″569
12. Nico Hulkenberg – Sauber-Ferrari – 1’20″580
13. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1’20″777
14. Jean-Eric Vergne – Toro Rosso-Ferrari – 1’21″029
15. Pastor Maldonado – Williams-Renault – 1’21″133
16. Valtteri Bottas – Williams-Renault – 1’21″219

17. Esteban Gutierrez – Sauber-Ferrari – 1’21″724
18. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1’22″043
19. Charles Pic – Caterham-Renault – 1’23″007
20. Giedo van der Garde – Caterham-Renault – 1’23″333
21. Jules Bianchi – Marussia-Cosworth – 1’23″787
22. Max Chilton – Marussia-Cosworth – 1’23″997

foto homepage: Sutton Images

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews