Formula 1, Rosberg fa il bis a Montecarlo: rivivi la gara

Diretta Formula 1, GP Monaco live // Partenza ore 14 italiane // Aggiornamenti in tempo reale

Nico Rosberg fa il bis a Monaco (foto: autoblog.it)

Nico Rosberg fa il bis a Monaco (foto: autoblog.it)

Montecarlo (Principato di Monaco) – Ci siamo finalmente, tornano a rombare i motori di Formula 1 e lo fanno nella magica cornice del Principato di Monaco, sesta gara del mondiale 2014: segui assieme a noi dalle 14 la diretta del GP di Monaco live da Montecarlo. Montecarlo è il circuito dove tutti sognano di vincere, almeno una volta. Uno di quelli storici, assieme a Monza, Silverstone e Suzuka. Il cittadino più conosciuto al mondo, una sorta di collegamento tra la Formula 1 attuale e quella di una volta. Ci eravamo lasciati col Gran Premio di Spagna appena due settimane fa, con la Mercedes, ancora festante per la doppietta ottenuta anche sul tracciato del Montmelò, eppure sul cittadino di Monaco dove viene esaltata la guida del pilota rispetto alle caratteristiche della vettura, le cose potrebbero finire in un altro modo.

LA GRIGLIA DI PARTENZA

1. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:17.678
2. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:17.823
3. AUS D.Ricciardo Red Bull Renault 1:17.900
4. GER S.Vettel Red Bull Renault 1:18.383
5. SPA F.Alonso Ferrari Ferrari 1:17.853
6. FIN K.Raikkonen Ferrari Ferrari 1:17.902
7. FRA J.Vergne Toro Rosso Renault 1:17.557
8. DEN K.Magnussen McLaren Mercedes 1:17.978
9. RUS D.Kvyat Toro Rosso Renault 1:18.616
10. MEX S.Perez Force India Mercedes 1:18.108
11. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes 1:18.432 Q2
12. GBR J.Button McLaren Mercedes 1:17.890  Q2
13. FIN V.Bottas Williams Mercedes 1:18.407  Q2
14. FRA R.Grosjean Lotus Renault 1:18.335 Q2
15. VEN P.Maldonado Lotus Renault 1:18.585 Q2
16. BRA F.Massa Williams Mercedes 1:18.209 Q1
17. MEX E.Gutierrez Sauber Ferrari 1:18.741 Q1
18. GER A.Sutil Sauber Ferrari 1:18.745 Q1
19. FRA J. Bianchi Marussia Ferrari 1:19.332 Q1
20. GBR M.Chilton Marussia Ferrari 1:19.928 Q1
21. JAP K.Kobayashi Caterham Renault 1:20.133 Q1

DIRETTA FORMULA 1, GP DI MONACO LIVE SU WAKEUPNEWS: LA GARA DAL PRINCIPATO CON AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

FORMULA 1, GP MONACO: IL CIRCUITO - Barriere di protezione, vie strette, uno dei tracciati con velocità più basse a causa della tortuosità e della scarsa larghezza della carreggiata. I piloti amano Montecarlo e l’atmosfera del tutto particolare che accompagna questo appuntamento iridato, tra l’inverosimile e il surreale. Il circuito è lungo 3,340 metri per un totale di 19 curve da disputare per 78 giri, è la pista più corta del mondiale, con la media oraria più bassa e con il maggior numero di cambi di marcia, circa più di quattro mila.

Tracciato da massimo carico aerodinamico, quello di Monaco è un circuito particolarmente esigente in frenata, con le gomme sottoposte a sollecitazioni importanti nella zona delle piscine dove i piloti finiscono sui cordoli a più di 200 chilometri l’ora e sperimentano una forza laterale di 3,65g mentre il tornante del Loews è la curva più lenta di tutta la stagione e si percorre a soli 47 km orari.

FERRARI ALLA RICERCA DEL RISCATTO - Indubbiamente uno degli appuntamenti maggiormente amati, non solo dai piloti, ma anche dagli appassionati e in questo caso anche dalla Ferrari. La Rossa, proprio sfruttando le caratteristiche della pista dove la velocità della monoposto non rappresenta la chiave del successo, è chiamata al riscatto dopo il fallimentare GP di Spagna. Nonostante i favoriti siano sempre Hamilton e Rosberg, almeno in questa occasione Fernando Alonso non parte da svantaggiato visto che l’asturiano è l’unico pilota della griglia di partenza ad aver ottenuto ben due vittorie nel Principato, nel 2006 ai tempi della Renault, e nel 2007 con la McLaren.

diretta-formula-1-live-gp-monaco-montecarlo-tempo-reale

Raikkonen tra le curve del Principato di Monaco (Twitter @InsideFerrari)

RED BULL  COL MUSO MODIFICATO - E l’immagine ha sempre il suo peso tanto che la Red Bull si è vista costretta a dover modificare il muso della propria RB10 per decisione della Federazione Internazionale, ma il regolamento non c’entra. Le telecamere poste ai bordi del musetto, inserite all’interno di quest’ultimo per questioni aerodinamiche, hanno dovuto celermente trovare altra ubicazione per questioni prettamente commerciali.

Tutto è partito dalle opposizioni della Fom, la società che si occupa dei diritti della F1 e delle riprese, che si è lamentata della limitazione delle inquadrature dall’onboard camera, tanto che già nella gara del Montmelò, la Red Bull fu obbligata ad ampliare il foro della telecamera. Una delle tante curiosità che caratteruizzeranno la gara di oggi: il GP di Monaco è in diretta live su Wakeupnews. Segui la gara di Montecarlo con noi, con aggiornamenti in tempo reale.

LA PIRELLI PUNTA SULLA SUPERSOFT - Per la gara di Montecarlo, la Pirelli ha portato nel Principato le PZero Red SuperSoft e le PZero Yellow Soft, ossia entrambe le mescole più morbide della gamma 2014, utili per entrare velocemente in temperatura e permettere la massima aderenza.

Ayrton Senna è il pilota che ancora oggi ha il record di vittorie a Monaco (foto: bbc.co.uk)

Ayrton Senna è il pilota che ancora oggi ha il record di vittorie a Monaco (foto: bbc.co.uk)

32 I VINCITORI - In sessanta le edizioni della gara più glamour del mondiale i piloti ad aver vinto l’agognata coppa sono stati ben 32. Il detentore del record è ancora Ayrton Senna, con ben 6 vittorie e 5 consecutive seguito in classifica da gente come Michael Schumacher e Graham Hill, fermi a quota 5, Prost con 4, 3 per Moss e Stewart, 2 assegnate a Fangio, Trintignant, Lauda, Scheckter, Coulthard, Alonso e Webber mentre chiudono la graduatoria con 1 sola vittoria Brabham, McLaren, Hulme, Rindt, Beltoise, Peterson, Reutemann, G. Villeneuve, Patrese, K. Rosberg, Panis, Hakkinen, Montoya, Trulli, l’ultimo italiano a vincere un Gran Premio di Formula 1, Raikkonen, Hamilton, Button, Vettel e Rosberg.

FORMULA 1, GP DI MONACO LIVE SU WAKEUPNEWS: SEGUI LA GARA DAL PRINCIPATO IN DIRETTA

foto homepage: mcgrandprix.com

 

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews