Formula 1, GP Cina 2013: Alonso e la Ferrari trionfano a Shanghai

gp cina

Quella della Cina è la vittoria numero 31 per Alonso (foto: ferrari.com)

Shanghai (Cina) – 56 tiratissimi giri. 5 campioni del mondo nelle prime 5 posizioni. Dolce trasferta in Sol Levante per la Ferrari e per Fernando Alonso che in Cina strappa alla concorrenza il gradino più alto del podio. Doccia di champagne per il pilota asturiano del Cavallino Rampante che a Shanghai ha agguantato la vittoria numero 31 della carriera. L’ottimo scatto al via ha permesso ad Alonso di sopravanzare fin da subito Kimi Raikkonen e di buttarsi alla caccia di Lewis Hamilton che, almeno ad inizio gara, sembrava avere le carte giuste per scappare come una lepre. Sul secondo gradino del podio è salito proprio il finlandese della Lotus, staccato da Alonso di circa 2 secondi, che ha danneggiato irreparabilmente la propria ala anteriore in un contatto con Sergio Perez mentre in terza posizione troviamo la Mercedes di Lewis Hamilton autore di una bella lotta con Sebastian Vettel negli ultimi giri della corsa.
Il tedesco della Red Bull è riuscito ad arrivare ai piedi del podio e dopo un Gran Premio un po’ travagliato, ha fatto segnare il crono più veloce al 53esimo giro fermando il cronometro sul tempo di 1.36.808.

Sulla quinta piazza troviamo la McLaren di Jenson Button seguito dalla F138 di Felipe Massa, staccati dalla vetta rispettivamente di 35 e 40 secondi circa mentre Daniel Ricciardo è riuscito a portare la sua Toro Rosso a punti, in settima posizione. Chiudono la top ten la Force India di Paul di Resta, ottavo, seguito dalla Lotus di Romain Grosjean e la Sauber di Nico Hulkenberg.

Domenica negativa per Mark Webber: dopo la penalità che gli è stata inflitta nel post qualifica per aver avuto nel serbatoio solo 150 millilitri di benzina, si tocca con la Toro Rosso di Jean-Eric Vergne. L’australiano è tornato ai box, ma per un fissaggio errato di un pneumatico, Webber è costretto al ritiro.

GP Cina

1.  Alonso          Ferrari                    1h36:26.945
2.  Raikkonen       Lotus-Renault              +    10.100s
3.  Hamilton        Mercedes                   +    12.300s
4.  Vettel          Red Bull-Renault           +    12.500s
5.  Button          McLaren-Mercedes           +    35.200s
6.  Massa           Ferrari                    +    40.800s
7.  Ricciardo       Toro Rosso-Ferrari         +    42.600s
8.  Di Resta        Force India-Mercedes       +    51.000s
9.  Grosjean        Lotus-Renault              +    53.400s
10.  Hulkenberg     Sauber-Ferrari             +    56.500s
11.  Perez          McLaren-Mercedes           +  1m03.800s
12.  Vergne         Toro Rosso-Ferrari         +  1m12.600s
13.  Maldonado      Williams-Renault           +  1m33.800s
14.  Bottas         Williams-Renault           +  1m35.400s
15.  Bianchi        Marussia-Cosworth          +     1 giro
16.  Pic            Caterham-Renault           +     1 giro
17.  Chilton        Marussia-Cosworth          +     1 giro
18.  van der Garde  Caterham-Renault           +     1 giro

foto homepage: corrieredellosport.it

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews