Formula 1, GP Bahrain 2013: brinda Vettel. Alonso affossato dal Drs

formula 1

Sul podio sono saliti Vettel, Raikkonen e Grosjean, come nel 2012 (foto: sport.sky.it)

Manama (Bahrain) – Nonostante le manifestazioni di dissenso non si è fermata l’edizione 2013 del Gran Premio del Bahrain, che come lo scorso anno ha visto salire sul gradino più alto del podio Sebastian Vettel e la Red Bull. Il tedesco della Red Bull, autore di un’ottima gara, al via ha provato a superare Nico Rosberg che però si è difeso ed è finito anche alle spalle di Fernando Alonso al quale poi ha risposto con un bel contro sorpasso. Solamente al terzo giro, dopo diversi attacchi ruota contro ruota, Vettel riesce a liberarsi della Mercedes prendendo così la testa della corsa e iniziando a impostare un ritmo forsennato.
Alle spalle del tedesco della Red Bull, esattamente come nel 2012, si sono piazzate le due Lotus di Kimi Raikkonen, secondo, e Romain Grosjean, terzo, con il francese, al 52esimo giro, autore di un ottimo sorpasso sulla Force India di Paul di Resta, quarto e staccato dalla vetta di più di venti secondi.

Lo scozzese è riuscito a stare davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton, quinto, che nel finale ha superato Mark Webber, settimo, scavalcato nel finale anche dalla McLaren di Sergio Perez. Ottava piazza per Fernando Alonso, che partito dalla terza posizione, è stato funestato dalla sfortuna: lo spagnolo della Ferrari, nonostante l’ottimo scatto al via, è stato penalizzato da un problema al Drs fin dalle prime fasi della corsa, che lo ha costretto a rientrare ai box per ben due volte per permettere ai meccanici di sistemare il problema all’ala mobile posteriore, anche se senza successo. Chiudono la top ten la Mercedes di Nico Rosberg, nono, e l’altra McLaren, quella di Jenson Button, decimo, autore di una bella lotta con il compagno di box Perez.

GP Bahrain 2013-gara, i tempi

1.  Vettel          Red Bull-Renault      1h36:26.945s
2.  Raikkonen       Lotus-Renault             +  9.1s
3.  Grosjean        Lotus-Renault             +  19.5s
4.  Di Resta        Force India-Mercedes      +  21.7s
5.  Hamilton        Mercedes                  +  35.2s
6.  Perez           McLaren-Mercedes          +  35.9s
7.  Webber          Red Bull-Renault          +  37.2s
8.  Alonso          Ferrari                   +  37.5s
9.  Rosberg         Mercedes                  +  41.1s
10.  Button         McLaren-Mercedes          +  46.6s
11.  Maldonado      Williams-Renault          +  1m06.4s
12.  Hulkenberg     Sauber-Ferrari            +  1m12.9s
13.  Sutil          Force India-Mercedes      +  1m16.7s
14.  Bottas         Williams-Renault          +  1m21.5s
15.  Massa          Ferrari                   +  1m26.3s
16.  Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari        + 1 giro
17.  Pic            Caterham-Renault          + 1 giro
18.  Gutierrez      Sauber-Ferrari            + 1 giro
19.  Bianchi        Marussia-Cosworth         + 1 giro
20.  Chilton        Marussia-Cosworth         + 1 giro
21.  van der Garde  Caterham-Renault          + 2 giri

foto homepage: fernandoalonso-fanclub.it

Eleonora Ottonello

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews