Finalisti Premio Strega 2015: Come donna innamorata di Marco Santagata

Premio Strega 2015

Premio Strega 2015: sognando con Marco Santagata

Wakeupnews prosegue il suo viaggio nei cinque finalisti del Premio Strega 2015. Oggi è il turno di Come donna innamorata di Marco Santagata, edito da Guanda.

LA POLITICA, LA POESIA E L’AMORE – Protagonista di questo libro è il sommo poeta Dante Alighieri, in arco temporale oscillante fatto di flashback e ritorni, che divide il racconto in due. La prima parte è dedicata a lei, Beatrice Portinari, la donna che la Commedia ci ha mostrato angelica e beata e che nel libro viene chiamata semplicemente Bice. Vagando tra il 1290, anno della morte della donna, e il 1294, anno di composizione de La Vita Nova, si vede un Dante che cerca di descrivere il suo amore, non corrisposto e platonico, per la giovane.

Il poeta non si dà pace, vuole la perfezione, ma troppi e lunghi tormenti invadono la sua insicurezza. Simboli, ricordi, allegorie e ricorrenze numerologiche non danno pace alla mente di Dante, che è anche alla ricerca dell’autenticità del suo sentimento e che il suo stile riesca meglio ad esprimere questo tormento. E se fosse stata solo amicizia? Allora perché scrivere per lei continua a dargli gioia e sollevargli l’animo, anche su un umile tavolo da cucina?

LA SECONDA PARTE - La seconda parte, più lunga, si svolge nel 1314. Dante è esiliato da dodici anni e la politica gli ha tolto tutto: ricordi, affetti e l’amata Firenze. La politica però lo tormenta anche per via di un rimorso. Dopo la sua nomina a priore, Dante è costretto ad esiliare Guido Cavalcanti. Questo, in passato il suo più caro amico, presente nei momenti spensierati di ricerca poetica, che vedeva Dante come un punto di riferimento, lo critica dopo che questo mette da parte l’arte per motivi politici ed economici. Siamo negli anni in cui Dante scrive la Commedia e sono anni in cui il rimorso prende il posto della rabbia.

Premio Strega 2015

Come Donna Innamorata di Santagata e Dante (lastampa.it)

LA QUOTIDIANITÀ – Grande e autentica protagonista del libro è la descrizione della vita di tutti i giorni di quel secolo così lontano, soprattutto nella prima parte, con una Firenze che solo uno studioso di quei tempi come Marco Santagata poteva fare. L’architettura descritta, carica di dettagli e riferimenti storici, il modo di vestire, persino i giochi dei bambini, che si divertono a rincorrersi facendo chi i guelfi chi i ghibellini, immettono il lettore in un’atmosfera autentica, capace di trasportarlo nella quotidianità di fine ‘200.

LA FIGURA DI DANTE – Non è altresì da sottovalutare l’importanza della figura di Dante. Santagata ci descrive il poeta che “vide l’aldilà” nei suoi tratti più umani, lontano dagli stereotipi che lo hanno sempre descritto. Lo vediamo anche nella figura di padre e di marito, incapace di badare alla famiglia; nonché un po’ pazzo, che improvvisamente viene colto da attimi di illuminazione e genio. Un uomo, malgrado i secoli trascorsi, sempre moderno, al quale molti, anche tra anni, potranno comunque sentirsi vicini, per via delle sue paure, preoccupazioni e voglia di cambiare e cercare.

Premio Strega 2015

Marco Santagata, autore di Come Donna Innamorata e finalista del Premio Strega 2015 (santagata.sitonline.it)

Dante, insieme a Petrarca e Boccaccio, rappresenta una delle “tre corone” della letteratura italiana. Quest’anno ricorre l’anniversario della sua nascita, con una lunga serie di omaggi e avvenimenti in suo onore. Come donna innamorata, forse, non è a caso tra i finalisti del Premio Strega 2015. L’autore, tra i più esperti studiosi di Dante Alighieri e delle sue opere, scrive un libro audace, lontano dai cliché sui gialli legati alla Divina Commedia, con uno stile capace di descrivere un mito della cultura italiana e i suoi pensieri.

Francesco Fario

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews