Festival di Cannes 2010: Palma d’oro al film thailandese Uncle Boonmee

Anche quest’anno è stato assegnato l’ambitissimo premio cinematografico, in base alle decisioni di una variegata Giuria composta da professionisti del settore del calibro di Benicio Del Toro, Giovanna Mezzogiorno e Kate Beckinsale. A presiedere l’inimitabile Tim Burton

di Daniela Dioguardi

Si è concluso ieri 23 maggio,  fra clamori e forfait, il 63° festival del cinema di Cannes. A condurre la cerimonia finale, un’impeccabile Christine Scott Thomas che ha interpellato a più riprese il beneamato presidente della Giuria Tim Burton e varie personalità del mondo cinematografico (Asia Argento, Diane Kruger, Charlotte Gainsburg), per la consegna dei premi.

Un’edizione, questa, in cui l’Italia è stata degnamente rappresentata e omaggiata. Basti pensare a Giovanna Mezzogiorno e ad Alberto Barbera, direttore del Museo Nazionale dei Cinema di Torino, scelti quest’anno come membri della “rosa giudicante”. Si aggiunga, poi, il premio a Elio Germano (protagonista de La nostra vita di Daniele Luchetti)  per la miglior interpretazione maschile, attribuito a un italiano dopo ben 23 anni (l’ultima volta nel 1987 a Marcello Mastroianni per il film Oci ciornie di Nikita Mikhalkov).

Nel ritirare il premio, l’attore ha riservato poche ma sferzanti battute ai governanti italiani: “Dedico questo premio all’Italia e agli italiani che cercano di rendere il Paese migliore nonostante la loro classe dirigente”. Il riconoscimento come miglior attore è stato attribuito ex aequo anche a Javier Bardem per il film Biutiful di Gonzales Inarritu.

La migliore interpretazione femminile è stata invece quella della stessa madrina del festival, la divina Juliette Binoche,  protagonista diCopia conforme del regista iraniano Abbas Kiarostami. Sinceramente commossa, l’attrice francese ha ringraziato i suoi genitori, i suoi figli e gli uomini che l’hanno amata e ha fatto propria la causa di Jafar Panahi, cineasta iraniano, incarcerato in patria e in sciopero della fame da giorni.

La migliore sceneggiatura è stata riconosciuta al film Poetry del coreano Lee Chang- dong mentre il Premio della Giuria è stato assegnato a Un homme qui crie di Mahamat- Saleh Haroun. Il Grand Prix è spettato invece a Des hommes et des yeux di Xavier Beauvois.

Il riconoscimento per la miglior regia è andato all’attore Mathieu Amalric (Lo scafandro e la farfalla) per il suo  film d’esordio,Tournèe, in cui racconta le avventure di un impresario francese che decide di portare in giro per la Francia un gruppo di spogliarelliste americane impegnate in un incontenibile spettacolo burlesque.

Infine, l’ambitissima Palma d’oro è stata consegnata dalle mani dell’eterea Charlotte Gainsbourg al thailandese Apichatpong Weerasethakul per l’immaginifico film Lung Boonmee raluek chat – Oncle Bonmee celui qui se souvient de ses vies anteriéures che racconta di un uomo anziano che, prossimo alla morte, ricorda le sue vite passate. Il regista, una volta ritirato il premio, non ha esitato a ricordare le vittime dei violenti e sanguinosi fatti che stanno tristemente coinvolgendo, in questi ultimi tempi, il suo Paese.

Di seguito la lista dei principali premi assegnati:

- Palma d’oro

Lung Boonmee raluek chat– Oncle Bonmee celui qui se souvient de ses vies anteriéures di Apichatpong Weerasethakul

- Grand Prix

Des hommes et des dieux di Xavier Beauvois

- Premio per la miglior regia

Mathieu Almaric per Tournèe

- Premio per la miglior sceneggiatura

Lee Chan-dong per Poetry

- Premio miglior interpretazione femminile

Juliette Binoche in Copia conforme di Abbas Kiarostami

- Premio miglior interpretazione maschile- ex aequo

Javier Bardem in Biutiful di Gonzales Inarritu

Elio Germano in La nostra vita di Daniele Luchetti

- Premio della Giuria

Un homme qui crie di Mahamat-Saleh Haroun

- Palma d’oro del cortometraggio

Chienne d’histoire di Serge Avèdikian

- Premio della giuria – sezione cortometraggio

Micky Bader (Micky se baigne) di Frida Kempff

La lista completa dei premi


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews