Festival del Film di Roma. I vincitori

ROMA – Ecco i vincitori della sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma.

Premiazione ufficiale:

Miglior film: Un cuento chino di Sebastiàn Borenzstein

Miglior attrice: Noomi Rapace per Babycall

Miglior attore: Guillaume Canet per Une vie meilleure

Premio BNL del pubblico al miglior film: Un cuento chino di Sebastiàn Borenzstein

Gran premio della giuria: Voyez comme ils dansent di Claude Miller

Premio speciale della giuria: The eye of the storm di Fred Schepisi

Premio speciale della giuria alla colonna sonora: Ralf Wengenmayr per Hotel Lux

L’altro Cinema extra, miglior documentario: Girl model di David Redmon e Ashley Sabin

Marc’Aurelio esordienti: ex aequo Circumstance di Maryam Keshavarz e La brindille di Emmanuelle Millet

Alice nella città (giuria sotto i 13 anni): En el nombre de la hija di Tania Hermida P.

Alice nella città (giuria sopra i 13 anni): Noordzee Texas di bavo Defurne

Marc’Aurelio all’attore: Richard Gere

 

Premi collaterali:

Premio L.A.R.A. (Liber aassociazione rappresentanza di Artisti) al miglior interprete italiano: Francesco Scianna per L’industriale. Menzione speciale per Francesco Turbanti per I primi della lista

Premio Farfalla d’oro – Agiscuola: Hotel Lux di Leander Haussmann

Premio Enel Cuore: Girl model di David Raymond e Ashley Sabin. Menzione speciale per The dark side of the sun di Carlo Shalom Hintermann

Premio Hag – Pleasure moments: Pina di Wim Wenders

Premio Lancia eleganza e temperamento: Zhang Ziyi per Love for life

3 social movie award: Pier Francesco Favino

Premio speciale WWF “Urban city – Green style”: African women: in viaggio per il Nobel per la pace di Stefano Scialotti

Premio distribuzione indipendente alla miglior opera da svelare (sezione L’Altro Cinema Extra): Turn me on, goddammit! di Jannicke Systad Jacobsen

Premio Focus Europe al miglior progetto europeo: Rising voices di Bénédicte Liénard e Mary Jimenez

Eurimages Co-production developement award: Off frame di Mohanad Yaqubi

Vincitore della vetrina dei giovani cineasti italiani: Appartamento ad Atene di Ruggero Dipaola

 

Stefano Gallone

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews