Festival del cinema di Berlino: Orso d’Oro a Child’s Pose

Festival del Cinema di Berlino

Calin Peter Netze, vincitore dell'Orso d'Oro al 63° Festival del Cinema (foto: cineblog.it) di Berlino con "Child's pose"

Alla 63° edizione del Festival del cinema di Berlino, la giuria internazionale guidata da Wong Kar-Wai e composta da Susanne Bier, Andreas Dresen, Ellen Kuras, Shirin Neshat, Tim Robbins e Athina Rachel Tsangari ha assegnato l’Orso d’oro a Child’s Pose (Pozitia Copilului) del rumeno Calin Peter Netze. Il Premio Speciale della Giuria, invece, è andato al drammatico An Episode in the Life of an Iron Picker di Danis Tanovic, mentre quello per la miglior interpretazione maschile è stato assegnato a Nazif Mujica.

Il premio per la miglior regia è andato, invece, a David Gordon Green per il suo Prince Avalanche, mentre a Paulina Garcia protagonista di Gloria è stato consegnato il premio per la miglior interpretazione femminile. Quanto agli altri premi assegnati, non si può non segnalare Jafar Panahi per l’Orso d’argento per la miglior sceneggiatura di Closed Curtains (Pardè). Aziz Zhambakiyev  va, invece, il premio per la fotografia di Harmony Lessons. A Denis Cote e al suo Vic+Flo Saw a Bear va invece il Premio Alfred Bauer per l’innovazione. Menzione speciale, infine, per Promised Land di Gus van Sant.

Di seguito, l’elenco completo dei premi:

Orso d’oro – Miglior film: Poziţia Copilului (Child’s Pose) di Călin Peter Netzer
Orso d’argento  – Gran Premio della giuria: Epizoda u životu berača željeza (An Episode in the Life of an Iron Picker) di Danis Tanović
Orso d’argento – Miglior regia: David Gordon Green per Prince Avalanche
Orso d’argento – Miglior attrice: Paulina García in Gloria di Sebastián Lelio
Orso d’argento – Miglior attore: An Episode in the Life of an Iron Picker di Danis Tanović
Orso d’argento per il contributo artistico: Aziz Zhambakiyev per la fotografia in Uroki Garmonii (Harmony Lessons) di Emir Baigazin
Orso d’argento – Miglior sceneggiatura: Jafar Panahi per Pardé (Closed Curtain) di Jafar Panahi, Kamboziya Partovi
Premio Alfred Bauer: Vic+Flo ont vu un ours (Vic+Flo Saw a Bear) di von Denis Côté
Menzione Speciale: Promised Land di Gus Van Sant
Menzione speciale: Layla Fourie di Pia Marais
Orso d’oro – Miglior cortometraggio: La Fugue (The Runaway) di Jean-Bernard Marlin
Orso d’argento – Premio della giuria: Die ruhe bleibt (Remains Quiet) di Stefan Kriekhaus
European Film Awards 2013: Misterio (Mystery) di Chema García Ibarra

Stefano Gallone

@SteGallone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews