Fast and Furious ingrana la quinta

Locandina Fast Five

Locandina Fast Five

Per alcuni uomini la velocità è l’unica cosa che conta nella vita. Oltre all’amicizia.

Dominic Toretto (Vin Diesel), contrabbandiere d’auto e esperto corridore è riuscito a scampare alla galera grazie all’intervento di sua sorella Mia (Jordana Brewster)e del suo fidanzato Brian O’Connor (Paul Walker), ex agente federale ormai passato dall’altra parte della barricata. Ma per i tre la vita da fuggiaschi non è assolutamente facile. Giunti in Brasile Dom e i suoi compagni infatti parteciperanno ad un furto di auto per raccogliere qualche soldo e sbarcare il lunario.

La loro azione tuttavia scatenerà le ire del boss locale Reyes (Joaquin de Almeida), gettando nella mischia anche l’enorme agente Luke Hobbs (Dwayne Johnson) . Per Toretto e O’Connor è giunto il momento di riguadagnare la libertà perduta richiamando alcuni vecchi amici per progettare un colpo che potrebbe per sempre cambiare di colpo le loro vite.

Paul Walker e Jordana Brewster

Paul Walker e Jordana Brewster

Girato nella splendida Rio de Janeiro, il quinto episodio della serie Fast & Furious si ricollega perfettamente a quanto era accaduto nella precedente pellicola (dal titolo “Solo parti originali”) partendo esattamente da quest’ultima per sviluppare una nuova trama. Non sono cambiati gli elementi di spicco che hanno reso celebre l’intera “saga” dedicata al mondo delle quattro ruote ad altissima velocità: andrenalina, spettacolo, veicoli, donne mozzafiato e i tipici elementi del poliziesco: fucili, esplosioni, furti, rapine.

Tuttavia, in “Rio Heist” compare la gradevolissima novità della intera partecipazione di tutto il cast di attori che negli anni si è alternata sul grande schermo, come ad esempio Tyrese Gibson (nelle vesti del chiacchierone Roman), la bellissima Gal Gadot e l’orientale Sung Kang-Ho (nei panni di Han), contribuendo ad arricchire la vitalità del film con divertenti colpi di classe e battute brillanti.

I fatti raccontati scorrono, ed è proprio il caso di dirlo, veloci, con pochi punti di staticità che comunque aiutano lo spettatore a calarsi nel clima in cui vivono i personaggi e a portarlo a rilassarsi temporaneamente dopo numerosi momenti ad alto contenuto di tensione emotiva. Come sempre eccellenti le situazioni in cui i protagonisti si cimentano nelle complesse manovre di guida (assolutamente da non imitare) aiutandosi con veicoli di alto livello sportivo e stilistico.

Vin Diesel

Vin Diesel

Il lavoro degli attori è stato comunque proporzionato al loro ruolo. Diesel e Walker sono stati credibili nel loro rapporto di amore-odio in cui entrambi cercano sempre di superarsi. Bravi in ogni caso a mostrare il valore assoluto dell’amicizia pura anche in momenti particolarmente assurdi e esagerati (nel film purtroppo ce ne sono parecchi). Una nota di merito anche per Dwayne “The Rock” Johnson, che solo con i suoi muscoli ha recitato in maniera discreta , anche se eccessiva e spesso troppo al di fuori degli schemi. A tutti gli effetti, il “suo” agente Hobbs ha peccato di scarsa profondità.

Fast & Furious 5 risulta così essere un ottimo ennesimo prodotto di cinema commerciale, indirizzato soprattutto a coloro che negli anni hanno apprezzato e seguito tutte le pellicole della serie e che cercano un cinema di sola e pura azione in cui gli spunti di vera riflessione sono pochi ma le emozioni molte. Un sano cinema ad alto contenuto di spettacolarità, ogni tanto, non guasta, ma bisogna comunque andarci piano.

Adriano Ferrarato

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews