Facebook a letto con Fbed

Deviantom, l’architetto e designer croato Tomislav Zvonarić, ha realizzato FBed, il primo “letto Facebook”, pensato per quegli utenti che hanno come primo ed ultimo pensiero della giornata Facebook.

Il letto rigorosamente blu è stato ideato a 2 piazze, del quale per ora vi è solo un modello in scala, il cui profilo riproduce la classica “F” dell’azienda di Mark Zuckerberg.

Deviantom ha pensato anche al design degli accessori che ogni giorno sono parte integrante di un letto: il copriletto è decorato con le più note icone di Facebook, mentre un apposito alloggiamento integra una postazione per personal computer che consente agli utenti di aggiornare il proprio status ed usufruire di tutte le funzionalità che il social network dispone.

Ad oggi non si hanno notizie su possibili accordi tra Zvonaric e il gruppo Facebook per la trasformazione del suo prototipo in un prodotto commerciale, sicuramente il progetto è riuscito a conquistare l’attenzione di tutti.

Questo nuovo modello potrebbe incrementare le dipendenze da Facebook che oggi sono già conosciute come “Social Network addiction” (dipendenza da connessione) e “Friendship addiction” (aggiornamento e controllo della propria pagina web e da amicizia), che presentano sintomi di craving, tolleranza ed astinenza proprio come accade nelle dipendenze da sostanze.

Gianpiero Padalino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews