Enrico Montesano torna in teatro con il musical C’è qualcosa in te

Locandina dello spettacolo 'C'è qualcosa in te' (italiaglobale.com)

Locandina dello spettacolo ‘C’è qualcosa in te’ (italiaglobale.com)

Si è aperta la nuova stagione al Teatro Brancaccio di Roma con uno straordinario Enrico Montesano in C’è qualcosa in te. Il grande ritorno del comico è stato segnato dal debutto in palcoscenico dei suoi due figli Valerio e Michele ed il pubblico presente in sala ha accolto l’evento con un caloroso applauso di benvenuto.

Nando, il custode di un teatro e dei costumi di scena, è un eterno sognatore, rivive perennemente i momenti in cui il musical, l’avanspettacolo e la comicità erano generi che andavano per la maggiore e conserva gelosamente ogni ricordo dei divi che coloravano quel tempo ormai lontano. Ad interrompere questa sua vita tranquilla è una multinazionale che vuole smantellare il teatro per poter costruire un banale centro commerciale. In concomitanza irrompe nella vita del mite Nando una ragazza di nome Delia (Ylenia Oliviero) che sconvolgerà la routine dell’uomo.

(info.roma.it)

(info.roma.it)

Due ore di puro divertimento, tra canti, balli e comicità ineguagliabile. Una storia dal finale positivo, un lieto fine simbolo di speranza. Per la prima volta, proprio perché è pura fantasia, un centro commerciale lascia il posto ad un teatro, quel teatro simbolo della commedia italiana e calcato dai più grandi attori dell’epoca. Uno straordinario Montesano che si fa custode di una storia dello spettacolo ormai sepolta insieme ai suoi protagonisti, i quali vengono magistralmente imitati dal comico romano: Renato Rascel, Carlo Dapporto, Aldo Fabrizi e Delia Scala. Un ritorno al musical degli anni ‘50 – ‘70  proponendo le canzoni e gli sketch degli spettacoli firmati da Garinei e Giovannini: Se il tempo fosse un gambero, Bravo, Giove in doppiopetto, Rugantino e Un mandarino per Teo.

Inoltre lo spettacolo è caratterizzato da una bellissima scenografia ideata da Gaetano Castelli e animata dai 20 ballerini che compongo il corpo di ballo diretto da Manolo Casalino. Una compagnia di giovani talenti capitanati da un irrefrenabile Enrico Montesano, amatissimo dal suo pubblico ed ora ancora più apprezzato per aver riportato alla luce il musical italiano e omaggiando questo genere con la sua sfrenata vitalità. Un genere teatrale non muore mai, forse passa di moda, ma basta il talento di un singolo attore per riportarlo in voga. Lo spettacolo sarà in scena fino al 27 ottobre.

Giulia Orsi

Foto:info.roma.it; italiaglobale.com

 

ORARI
martedì – sabato h.21.00
domenica h. 17.00

PREZZI

Poltronissima 44 euro; da venerdì a domenica 49,50 euro

Poltronissima B 35 euro; da venerdì a domenica 39,50 euro

Poltrona 33 euro; da venerdì a domenica  37,50 euro

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews