Emmy 2013: trionfano ‘Breaking Bad’ e ‘Modern Family’

emmy

Il cast di ‘Breaking Bad’ (foto via: mag.sky.it)

Los Angeles – Questa notte sono stati assegnati a Los Angeles gli Emmy Awards, gli Oscar della tv. Il ruolo di gran cerimoniere di questa 65esima edizione è andato all’attore Neil Patrick Harris, star della sitcom How I Met Your Mother. Al Nokia Theatre di Los Angeles la trionfatrice assoluta è stata la serie Breaking Bad, vincitrice del prestigioso Oscar come miglior serie drammatica. Modern Family si è invece aggiudicata il premio per miglior serie Comedy. Miglior miniserie o film tv è Behind the Candelabra con Michael Douglas che ha vinto anche l’Emmy per il ruolo del protagonista Liberace e ha commosso tutti ringraziando la sua famiglia.

Come miglior attore per una serie drammatica Jeff Daniels ha sconfitto la concorrenza di Bryan Cranston e Damien Lewis per il ruolo di Will McAvoy in The Newsroom. Ancora una volta Claire Danes trionfa nella categoria migliore attrice grazie al ruolo di Carrie Mathison in Homeland. Jim Parsons (The Big Bang Theory) è miglior attore protagonista per le comedy e il corrispettivo femminile è Julia Louis-Dreyfus (Veep). Nella categoria talent show il premio è andato a The Voice.

La lista dei vincitori degli Emmy Awards 2013:

Miglior drama
Breaking Bad

Miglior comedy
Modern Family

Miglior miniserie o film-tv
Behind the Candelabra

Miglior attore di una serie drama
Jeff Daniels, per il ruolo di Will McAvoy in The Newsroom

Miglior attrice di una serie drama
Claire Danes, per il ruolo di Carrie Mathison in Homeland

Miglior attore di una serie comedy
Jim Parsons, per il ruolo di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory

Miglior attrice di una serie comedy
Julia Louis-Dreyfus, per il ruolo di Selina Meyer in Veep

Miglior attore di una miniserie o film-tv
Michael Douglas, per il ruolo di Liberace in Behind the Candelabra

Miglior attrice di una miniserie o film-tv
Laura Linney, per il ruolo di Catherine “Cathy” Jamison in The Big C: Hereafter

Miglior attore non protagonista di un drama
Bobby Cannavale, per il ruolo di Gyp Rosetti in Boardwalk Empire

Miglior attrice non protagonista di un drama
Anna Gunn, per il ruolo di Skyler White in Breaking Bad

Miglior attore non protagonista di una comedy
Tony Hale, per il ruolo di Gary Walsh in Veep

Miglior attrice non protagonista di una comedy
Merritt Wever, per il ruolo di Zoey Barkow in Nurse Jackie

Miglior attore non protagonista di una miniserie o film tv
James Cromwell per il ruolo di Arthur Arden in American Horror Story: Asylum

Miglior attrice non protagonista di una miniserie o film tv
Ellen Burstyn per il ruolo di Margaret Barrish Worthington in Political Animals

Miglior attrice guest star in un drama
Carrie Preston, per il ruolo di Elsbeth Tascioni in The Good Wife

Miglior attore guest star in un drama
Dan Bucatinsky per il ruolo di James Novack in Scandal

Miglior attrice guest star in una comedy
Melissa Leo, per il ruolo di Laurie in Louie

Miglior attore guest star in una comedy
Bob Newhart per il ruolo di  Arthur Jeffries/Professor Proton in The Big Bang Theory

Miglior reality show
The Voice

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews