Elezioni 2013: il Viminale boccia cinquanta liste civetta

liste civettaRoma – È finalmente arrivata la parola fine del Viminale, sulla vicenda delle liste civetta che ha coinvolto numerosi partiti scesi in campo per le elezioni politiche in programma il mese prossimo.

Su 219 simboli elettorali depositati complessivamente negli scorsi giorni, di questi 169 sono stati ammessi mentre 34 liste sono state ricusate e 16 quelle dichiarate senza effetto in quanto mancava la documentazione richiesta. Tra le liste ricusate dal Viminale compare anche quella che riprendeva il simbolo del Movimento 5 Stelle: stessi colori, grafica e scritta con l’unica differenza che non era indicata la dicitura ‘Beppegrillo.it’.

La stessa sorte è toccata anche ad altre liste cosiddette civetta che riprendevano in parte il simbolo della coalizione guidata dal dimissionario presidente del consiglio Mario Monti e dell’ex magistrato Antonio Ingroia. Oggetto di ricusazione anche Liberi da Equitalia legato al Pdl.

In realtà la verifica del Viminale ha mostrato delle incongruenze anche per la Lega Nord. Il partito di Roberto Maroni avrà 48 ore di tempo per consegnare quello corretto. Il simbolo del Carroccio a quanto pare riporta la scritta ‘TreMonti’, e proprio quella M maiuscola relativa al cognome dell’ex ministro dell’Economia avrebbe fatto scattare la decisione del Viminale di procedere alla ricusazione.

«Potrebbe confondersi con quella di Monti – ha dichiarato il senatore Roberto Calderoli -. Monti gode di una tutela particolare e mi piacerebbe che lo stesso trattamento venga attuato per tutte le liste di Lega patacca. Abbiamo apportato le dovute modifiche al simbolo e lo ripresenteremo corretto».

Numerosi simboli ammessi che possiedono un nome curioso. Tra questi «Movimento Bunga Bunga»,  «Fuoritutti» e «Dimezziamo lo stipendio ai politici».

Angela Piras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews