Ebola, quarantena violata: infermiera americana esce di casa in bici

L'infermiera americana Kaci Hickox 'evade' dalla quarantena per possibile contagio da ebola con 10 giorni di anticipo: cattivo esempio o eccesso di cautela?

infermiera-americana-ebola-quarantena

Kaci Hickox e il fidanzato (Twitter @jessbidgood)

Sta diventando un vero e proprio caso mediatico e giuridico quello dell‘infermiera americana Kaci Hickox, messa in quarantena dal Maine dopo il rientro dall’Africa Occidentale. La Hickox, che aveva curato malati di ebola fino al giorno del suo ritorno in patria, è rimasta in quarantena per soli 3 giorni in ospedale in New Jersey. Dopo aver ottenuto il permesso di trascorrere a casa il resto del periodo di possibile incubazione della malattia, ieri è “evasa” da casa propria e si è concessa un giro in bicicletta con il fidanzato.

21 GIORNI DI QUARANTENA - L’infermiera americana aveva curato sul campo diversi malati di ebola. All’arrivo in New Jersey è stata immediatamente messa in quarantena per 21 giorni di tempo dall’ultimo contatto con un malato, prassi che la normativa americana sta sottoponendo a tutto il personale medico impegnato sul campo. La donna, sottoposta ad analisi, si è rivelata completamente asintomatica e ha protestato duramente per la quarantena che le è stata imposta, sollevando clamore giuridico e mediatico su quello che lei avrebbe ritenuto un trattamento “incostituzionale” nei suoi confronti.

Kaci Hickox went on a quick bike ride this morning.

Un video pubblicato da Jess Bidgood (@jessbidgood) in data

Ottenuto il trasferimento al proprio domicilio, poche ora fa ha commesso “l’evasione“: la donna è salita in bicicletta assieme al fidanzato e si è concessa un giro in bicicletta per le campagne circostanti, letteralmente assediata dalle tv e dai giornalisti che avevano allestito postazioni mobili nei pressi della casa dell’infermiera. Il suo periodo di quarantena sarebbe finito solo il 10 novembre. L’assessore statale alla salute Mary Mayhew ha sostenuto con forza la decisione della quarante,a affermando che le attività della ragazza e i suoi movimenti al lavoro mancassero di affidabilità, rendendola un soggetto “ad alto rischio”. Tuttavia il virus dell’ebola, per quanto è noto, non può essere trasmesso da una persona asintomatica come la Hickox.

QUARANTENA CAMBIA DA STATO A STATO - La psicosi ebola in America è dettata anche dalla mancanza di una normativa federale unica. Ogni Stato sta adottando un approccio diverso con gli operatori sanitari che rientrano dai Paesi africani, generando così nette discrepanze di trattamento. La Hickox, secondo molti, si è resa colpevole di un comportamento sconsiderato soprattutto in funzione della propria operazione di operatore sanitario, che le imporrebbe la massima prudenza e di fornire adeguato esempio. Tuttavia l’infermiera è decisa ad ingaggiare una vera e propria battaglia legale, se necessario: «Sono totalmente sana e senza sintomi – ha detto alla Cnn – frustrata dall’intenzione di un’azione legale nei miei confronti. Se si verificherà, sfiderò queste azioni legali. Non voglio stare qui e lasciare che i miei diritti civili siano violati se non ci sono basi scientifiche».

Al momento, oltre ai giornalisti la casa di Kaci è monitorata da agenti e sanitari, che ne seguono gli spostamenti e ne verificano costantemente le condizioni di salute. Di sicuro i reporter che l’hanno seguita con microfono e telecamere alla mano non si sono posti particolarmente il problema di un possibile contagio dell’ebola.

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews