E’ morto Enzo Jannacci

Jannacci aveva 78 anni

Milano – Si è spento all’età di 78 anni presso la clinica Columbus di Milano, dopo una lunga malattia il popolare cantautore italiano Enzo Jannacci, molto noto, protagonista del panorama musicale del Bel Paese per decenni. Suoi sono stati grandi successi come Vengo anch’io e Ho visto un re. Il decesso è avvenuto alle 20.30 di stasera, alla presenza della famiglia al completo.

Jannacci, che nella sua pluridecennale carriera aveva più volte lavorato con il grande collega Giorgio Gaber, lascia una discografia di ben 28 dischi, pubblicati a partire dal 1956, quando esordì insieme a Tony Dallara come tastierista del gruppo Rocky Mountains. Pioniere del rock all’italiana, Jannacci è stato spesso accomunato agli altri protagonisti della musica nostrana, come Adriano Celentano, milanese come lui e nato appena tre anni dopo, nel 1938.

Nel novembre 2011, Fabio Fazio aveva dedicato una puntata speciale del suo programma a Jannacci, raccontandone la vita e la straordinaria carriera, dalla quale emergono tratti forse poco conosciuti, come la sua laurea in medicina, e la lunga e proficua collaborazione con il grande chirurgo Christian Barnard, che realizzò il primo trapianto di cuore della storia.

In questo video che pubblichiamo, un estratto del concerto tenuto nel 1986 per la Rsi, la televisione svizzera in italiano, nel quale interpreta in un medley sapiente e ironico alcuni dei suoi grandi successi.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=oQRmbkCNeio[/youtube]

Stefano Maria Meconi

@_iStef91

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews