Dramma a Genova: uomo spara alla compagna cubana e la getta dall’auto

carabinieri genovaGenova – Un altro episodio di violenza ai danni di una donna rimbalza ancora agli onori della cronaca. Questa volta il dramma si è consumato a Genova. Nella città della Lanterna, un uomo italiano ha ferito la propria campagna, puntandole contro una pistola per poi colpirla con tre colpi alla schiena, e quindi scaraventarla fuori dall’auto.

La donna di origine cubana è ora ricoverata in ospedale e verserebbe in gravissime condizioni. A dare l’allarme alcuni passanti che hanno assistito increduli alla scena in via Biga, sopra il Fereggiano. I due pur essendo legati da un rapporto sentimentale avevano probabilmente qualche dissapore, legato proprio al rapporto che con tutta probabilità era arrivato al capolinea.

Chi ha assistito al dramma ha fornito presto precise indicazioni alle autorità, consentendo così ai carabinieri di fermare l’uomo, un cinquantottenne. La targa dell’uomo era rimasta impressa ai presenti, tanto che i vigili urbani l’hanno rintracciata poco dopo in piazza Corvetto. L’autore dell’efferato gesto è stato quindi portato a forte San Giuliano: proprio qui, in questi istanti, si sta per procedere all’interrogatorio.

Intanto la donna di quarantadue anni, colpita dalla follia omicida del proprio compagno, è sottoposta a un delicato intervento chirurgico. I medici tenteranno di salvarle la vita, a cui l’uomo invece voleva porre fine. Dalle prime indiscrezioni filtrate in questi momenti piuttosto concitati, sembrerebbe che la donna non riesca a muovere le gambe. Sarà compito ora della magistratura e di tutti le autorità fare luce sull’accaduto, anche se le rilevanti responsabilità dell’italiano non lasciano spazio a dubbi. Resta da capire quale sia la motivazione che abbia spinto l’uomo a impugnare la pistola e usare violenza nei confronti di chi, con lui,  aveva condiviso parte della vita. Dopo il grave lutto che ha colpito la città a seguito dell’incidente del porto, Genova torna al centro della cronaca per un altro triste fatto.

Angela Piras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews