Dopo un’abbuffata non rinunciare alla frutta

StrawberriesI golosi lo sanno bene, spesso e volentieri saltano la frutta per lasciare spazio a primi o secondi gustosi o a una fetta stratosferica di dolce. Sbagliato! E’ noto a tutti che la frutta faccia bene, ma alcune ricerche hanno messo in luce che la frutta, soprattutto fragole e frutti di bosco, alla fine di un pasto abbondante e ricco di grassi e carboidrati aiuta a smaltire prima gli eccessi, grazie al contenuto di antiossidanti.

La notizia è confermata da una ricerca pubblicata sul Journal of the American College of Nutrition e condotta su un gruppo di donne e uomini di diversa età ai quali al termine di pasti abbondanti è stato data purea di fragola . Dai dati raccolti è emersa una maggiore riduzione di grassi, tossine e zuccheri nel sangue, confermando in questo modo l’ipotesi che gli antiossidanti della frutta, e in particolare di fragole e frutti di bosco, possono contribuire a mitigare gli eccessi di un pasto e a mantenerci in forma, rallentando l’aumento marcato della glicemia nel sangue anche in caso di pasti abbondanti.

Le fragole piacciono un po’ a tutti, e sono delle vere e proprie alleate della bellezza oltre che della salute. Hanno poche calorie, sono ricche di acqua, contengono potassio e attivando il metabolismo dei grassi facilitano funzionalità renale e ricambio cellulare. Lo sapevano già gli antichi Romani che distribuivano fragole alle feste in onore di Adone, alla cui morte la leggenda narra che Venere pianse copiose lacrime che giunte a terra si trasformarono in fragole. Sono belle da vedersi, buone e fanno bene e questa è la stagione in cui arrivano fresche sulla nostra tavola, un’occasione da non lasciarsi assolutamente scappare.

La frutta alla fine di un pasto abbondante non ci aiuterà di certo a ridurre le calorie introdotte, forse è vero il contrario, ma gli effetti positivi del contrastare l’aumento repentino di zuccheri e grassi, che portano con sé malattie cardiovascolari e diabete, patologie purtroppo molto diffuse nella società moderna, sono tali da doverci fare superare ogni ragionevole dubbio.

Claudia Vallini

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews