Donna marocchina uccisa a coltellate a Sanremo, il cerchio si stringe sul convivente

GENOVA – Una donna di origine marocchina, Zohra Ainoussi, 44 anni, è stata trovata morta nel suo appartamento a Sanremo (Imperia), nel quartiere la Pigna. È stata colpita con una decina di coltellate, alla schiena e all’addome.

 

Il centro storico viene passato al setaccio dalle forze dell’ordine: la polizia sta ora cercando di rintracciare il convivente della donna, che si è reso irreperibile. Secondo una prima ricostruzione della polizia, la vittima è stata uccisa intorno alle 23.30, al culmine di un violento litigio iniziato per strada.

 

L’alterco è proseguito sino alle scale dell’abitazione della marocchina, in vico della Provvidenza, dove probabilmente cercava di rifugiarsi.

A dare l’allarme sono stati il fratello del convivente e un suo amico, che l’hanno trovata in una pozza di sangue e hanno chiamato il 118. All’arrivo dei soccorsi, però, era già morta.

 

I due uomini si trovano ora negli uffici del Commissariato della Città dei Fiori per essere interrogati. Sul posto, insieme agli agenti del commissariato e agli investigatori della Squadra Mobile di Imperia, anche il magistrato di turno, il sostituto procuratore Marco Zocco.

Natalia Radicchio

Foto| via www.vip.it

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews