Design: Marazzi apre a New York il primo flagship store americano

NEW YORK – Primo flagship store americano a insegna Marazzi nella grande mela. Il nuovo spazio espositivo, realizzato in partnership con NY Stone Manhattan si trova all’interno di uno dei più prestigiosi e storici edifici industriali sulla 21ma strada, nel cuore del Design District di New York ed è rivolto principalmente al dialogo con architetti e professionisti della progettazione con aree tecniche dedicate.

 

Lo showroom, di oltre 450 mq, si caratterizza per le pareti in continuità con i pavimenti che ospitano i nuovi grandi formati; il progetto di illuminazione rende invece il gres e la ceramica assoluti protagonisti dello spazio. Progettata dall’art director di Marazzi Gianluca Rossi con materiali e forniture Made in Italy realizzate su disegno, la showroom presenta le principali soluzioni e le novità prodotte in Italia e negli Stati Uniti.

 

Grande visibilità viene dedicata alle principali soluzioni in ambito di sostenibilità ambientale, quale ad esempio il sistema di facciata ventilata, tecnologia costruttiva più idonea per ottenere risparmi energetici. Ampio spazio anche ai prodotti di design maggiormente innovativi, tra cui il modulo 3D SoHo, premiato con la Menzione d’Onore Compasso D’Oro, il gres cristallizzato SistemA, selezionato tra i 100 migliori prodotti Made in Italy dall’Osservatorio Permanente del design Adi e ConCreta, rivestimento che si ispira alla purezza delle crete e dei cementi, reinterpretando il tema del colore e della materia.

 

Il Gruppo nel corso di queste settimane sta finalizzando l’ampliamento dello stabilimento di Sunnyvale (Dallas – Texas) grazie al lancio di una nuova linea produttiva per un investimento pari a 25 milioni di Usd. Nel corso degli ultimi 3 anni Marazzi Group ha investito complessivamente oltre 100 milioni di dollari americani per il raddoppiamento della piattaforma produttiva sul mercato americano.

 

Marazzi è il secondo player negli Usa con una quota di mercato pari all’11% e un fatturato 2010 di oltre 220 milioni di Usd; attualmente impiega circa 750 dipendenti sul territorio americano in tre stabilimenti produttivi (due a Sunnyvale, Texas; uno a Florance, Alabama) e 13 Sales Service Centers.

Natalia Radicchio

Foto| via www.centroedilexpress.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews