Delitto Claps: Restivo fu rifiutato da Elisa

Elisa Claps

Danilo Restivo, nel corso della deposizione al processo per l’omicidio di Heather Barnett, ha dichiarato di essersi dichiarato ad Elisa Claps, ma che questa lo rifiutò. L’imputato ammette di aver conosciuto la ragazza nel lontano 1993 grazie a suo fratello Luciano e di essersi sentito attratto da lei.

Restivo racconta di essere uscito con la ragazza, di essersi dichiarato ma in seguito al rifiuto , vista la relazione della Claps con un ragazzo di Palermo, di aver continuato ad avere rapporti con Elisa semplicemente amichevoli. Sottolinea il fatto che essendo la sorella di un caro amico non aveva alcun intenzione di causare problemi o rovinare i rapporti.

In relazione alla sua passione per il taglio di ciocche di capelli, è ancora una volta lo stesso Restivo a dare i dettagli dell’origine di tale passione: una scommessa al primo anno di liceo per entrare in un gruppo. Da li l’inizio di una passione, che ribadisce non violenta, che si può ritenere indubbiamente “mutilata”: nonostante il piacere nell’odorare e tastare i capelli, l’imputato ha infatti ammesso di non poter comunque sentire alcun profumo per un problema al naso.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews