Dejà Vu è il nuovo album dei Negrita

La copertina del nuovo album dei Negrita "Deja vu" (negrita.com)

La copertina del nuovo album dei Negrita “Deja vu” (negrita.com)

Dopo Negrita Unplugged 2013, un tour teatrale pieno di successo di pubblico e critica, I Negrita hanno pensato a un nuovo disco: un doppio cd con i loro più grandi successi completamente risuonati in studio e riproposti in chiave semiacustica, completando il lavoro con i due inediti La tua canzone (già in rotazione radiofonica da questa estate) e la soffice Anima Lieve («tu che brilli e il mondo non lo vede/timida e leggera come la neve/anima lieve»).

Dejà Vu, registrato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani e prodotto da Fabrizio Barbacci, esce oggi, 17 settembre, piazzandosi immediatamente al primo posto della top album di Itunes. Le canzoni guadagnano d’intensità grazie alle chitarre, ai violoncelli e alla presenza dell’organo Hammond (soprattutto in Dannato Vivere). Bonanza diventa intima e intensa con una bellissima coda suonata dall’armonica, in Che Rumore fa la felicità e Radio Conga spiccano sull’accompagnamento di chitarra i testi potenti e importanti che mettono in risalto il lato cantautoriale della band, Hemingway riesce ad entrare sotto pelle più del solito, grazie al caldo abbraccio dei violoncelli e della voce di Pau.

Dejà vu non è solo un greatest hits, i Negrita sono riusciti a far rivivere i loro pezzi, a metterne in luce sfumature diverse grazie a sonorità nuove. «È una raccolta atipica, che dimostra quanto la nostra musica sia organica e abbia sempre seguito lo stesso filo conduttore. La formula è quella dell’unplugged ma l’intensità degli arrangiamenti e l’esecuzione sono decisamente rock», spiega Pau.

La presentazione dell’album è in corso. Oggi i Negrita saranno alla Feltrinelli di Roma, domani a Napoli, il 19 Settembre a Torino, il 20 a Verona e il 21 a Firenze.  Il Tour Teatri 2013, invece,  partirà il 17 ottobre al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti, il 21 Ottobre arriverà a Milano al Teatro Nazionale, il 4 novembre a Roma al Teatro Sistina e andrà avanti per tutto l’autunno concludendosi il 3 dicembre al Teatro Storchi di Modena.

Tracklist:

CD1
La tua canzone
L’uomo sogna di volare
Rotolando verso sud
Il libro in una mano, la bomba nell’altra
Radio Conga
Hemingway
Luna
Un giorno di ordinaria magia
Sale
E sia splendido
Magnolia
Gioia infinita
La tua canzone (Radio version)

CD2

Anima lieve
Vai ragazzo vai
Cambio
Bum bum bum
Ho imparato a sognare
Brucerò per te
In ogni atomo
Bonanza
Che rumore fa la felicità
Tutto bene
Dannato Vivere
Mama Maè
Lontani dal mondo

(Foto: negrita.com / musicalnews.com)

Serena Prati
@Se_Prati

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews