Crisi e imprese, Squinzi: «Stiamo morendo di fisco»

Giorgio Squinzi Confindustria

Il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi

Sabato intenso quello di Torino, dove sono di scena gli Stati generali della Lega Nord: dopo il ministro Passera, si è infatti confrontato con le domande e gli interventi della platea anche il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi. E se le parole del ministro sull’andamento della crisi erano complessivamente risultate ottimistiche circa, di segno completamente opposto si è rivelato l’intervento del leader degli industriali, favorevole alla proposta leghista di eliminare i sussidi riservati alle imprese. Lo scopo è infatti quello di reinvestire il denaro così risparmiato nella riduzione della pressione fiscale a carico di aziende e famiglie.

«Dateci minor carico fiscale, stiamo morendo di fisco. Siamo disponibili a rinunciare a tutti gli incentivi in cambio di una riduzione della pressione fiscale a carico di imprese e famiglie» ha spiegato Squinzi ai presenti. Senza dimenticare poi di sottolineare come invece la situazione sia decisamente diversa in Paesi economicamente più competitivi come la Germania: «Stiamo morendo sotto il carico fiscale: l’incidenza fisco è del 57 per cento, in Germania venti punti in meno».

Sotto accusa soprattutto sopratutto l’Irap, definita come «un’imposta maledetta che colpisce chi mette più cervello nel suo lavoro».

Pur rendendosi conto della necessità e del carattere d’urgenza dei provvedimenti presi dal governo in una fase di grande emergenza, il numero uno di Confindustria ha dunque invitato i protagonisti della prossima legislatura a percorrere strade differenti: «Bisogna avere un approccio diverso per creare le condizioni perché imprese possano andare avanti e produrre ricchezza».

Mara Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews