Costa Concordia: accordo per i risarcimenti, 14mila euro a passeggero

Mentre il ventre della Costa Concordia e la porzione di mare circostante continuano ad essere scandagliati in cerca dei dispersi, le prime nubi legali attorno alla vicenda iniziano a dissiparsi. La compagnia Costa Crociere e le associazioni nazionali dei Consumatori hanno infatti raggiunto un primo accordo per l’indennizzo ai passeggeri dopo il naufragio della nave al Giglio.

Il tavolo di confronto, organizzato da Astoi Confindustria, ha stabilito un importo di 11.000 euro a persona bambini inclusi e sarà un indennizzo «a copertura di tutti i danni patrimoniali e non patrimoniali subiti, ivi inclusi quelli legati alla perdita del bagaglio e degli effetti personali, al disagio psicologico patito e al danno da vacanza rovinata».

L’indennizzo prevederà inoltre una ulteriore quota di 3000 euro a copertura di valore della crociera, tasse portuali, transfer aerei e bus, spese di viaggio sostenute per il rientro, eventuali spese mediche sostenute e spese sostenute durante la crociera.

Ove possibile il recupero, la Costa ha assicurato anche la restituzione dei beni rinvenuti nella casseforti delle cabine. Inoltre, a chi ne farà richiesta, sarà offerto anche uno specifico programma di supporto psicologico.

Gli accrediti degli importi avverranno entro 7 giorni dall’accettazione della proposta di Costa da parte dei consumatori. A disposizione dei naufraghi è stato messo un indirizzo e-mail (rimborsiconcordia@costa.it) e un numero per le informazioni (848505050).

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews