Cosa c’è a pranzo? Insalata nizzarda

Ingredienti

  • Acciughe (alici) filetti sott’olio 8
  • Aglio 2 spicchi
  • Basilico 10 foglie
  • Cetrioli 1 grosso
  • Cipolle cipollotti freschi 4 piccoli
  • Fave fresche sgranate 250 gr (o 4 cuori di carciofo)
  • Olio extravergine di oliva 1/2 bicchiere
  • Olive nere denocciolate 60 gr
  • Pepe macinato al momento a piacere
  • Peperoni 1 verde e 1 giallo (piccoli)
  • Pomodori rossi e sodi 4 (circa 400 gr)
  • Sale q.b.
  • Tonno  sott’olio (meglio se ventresca) 250 gr
  • Uova sode 4

PREPARAZIONE

■ Preparazione

insalata_nizzarda_1_ric.jpg
Ponete a rassodare 4 uova in un pentolino contenente dell’acqua bollente, poi lasciatele raffreddare, togliete il guscio e tagliate ognuna di esse in 4 spicchi.
Lavate i pomodori, tagliate ognuno di essi in 8 spicchi, poneteli in una ciotola, cospargeteli con del sale e lasciateli riposare; sbucciate il cetriolo, tagliatelo a fettine sottili, ponetelo in una ciotola, cospargete anch’esso di sale e lasciatelo riposare.

insalata_nizzarda_2_ric.jpg
Nel frattempo mettete i peperoni sotto al grill del forno rigirandoli bene in modo che la pelle si scotti uniformemente: quando si sarà ben macchiata, togliete i peperoni dal forno, metteteli in un sacchetto di plastica chiuso e lasciateli li dentro ad intiepidire, dopodiché estraeteli , togliete loro la pelle e tagliateli a striscioline (potete anche aggiungere i peperoni crudi all’insalata, senza scottarli).

insalata_nizz_3_ric.jpg
Estraete le fave dal loro baccello: se sono piccole e tenere togliete solo la protuberanza attaccata sopra ognuna di esse , se invece sono più grosse togliete il primo strato di pellicina più dura (potete scegliere di aggiungerle all’insalata crude o scottarle in acqua bollente).

insalata_nizz_4_ric.jpg
Mondate e tagliate a fettine sottili i cipollotti freschi (potete usare anche della cipolla di Tropea, se di stagione); tagliate i filetti di acciughe a pezzetti e sgocciolate il tonno che sbriciolerete con una forchetta.
Pulite con un panno umido le foglie di basilico e spezzettatele grossolanamente con le dita.

insalata_niz_5_ric.jpg
Prendete un’insalatiera, metteteci dentro i pomodori e i cetrioli sgocciolati, gli spicchi d’aglio tagliati a metà (che alla fine, dopo aver ben mescolato l’insalata toglierete),le fave, i cipollotti, i peperoni a filetti, le olive, le acciughe, il tonno e condite con dell’olio extravergine di oliva, e pepe nero macinato al momento; fate attenzione con il sale, in quanto l’insalata nizzarda, che contiene già le acciughe, potrebbe risultare troppo salata.

insalata_nizza_6_ric.jpg
Mescolate delicatamente tutti gli ingredienti, aggiustate eventualmente ancora il sale e poi distribuite sull’insalata le uova sode.

Buon appetito. 

■ Consiglio

insalata_nizz_sedano_ric.jpgCercate di evitare di utilizzare dei pomodori di serra, senza gusto.

Al posto dei peperoni, potete aggiungere, se di stagione, dei cuori di carciofo in salamoia ben sgocciolati; inoltre, volendo, potreste aggiungere allinsalata nizzarda dei teneri gambi affettati di sedano bianco.

■ Curiosita’

A Nizza pare che non sia assolutamente ammesso condire l’insalata nizzarda con l’aceto, e che altrettanto sconveniente sia aggiungere ogni sorta di verdura a casaccio nella preparazione; in particolar modo, essendo un’insalata di verdure crude, non sono ben accetti fagiolini e patate lessate.

Ricetta GialloZafferano.it

Foto Specialissimo.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews