Cosa c’è a pranzo? Gnocchetti al prosciutto e zafferano

Gli gnocchetti allo zafferano sono un’ idea carina e originale per realizzare un primo piatto particolare e appetitoso, ma allo stesso tempo piuttosto veloce. Questi gnocchi non contengono patate ma solo farina, pangrattato e prosciutto che fanno da base a questo primo piatto molto saporito e ricco.
Il sapore deciso dello zafferano, unito alla delicatezza di questi gnocchi particolari, rendono questo piatto davvero unico nel suo genere e perfetto per fare colpo sui vostri commensali.

Ingredienti

Per gli gnocchetti

Farina 250 gr

Latte 200 ml

Noce moscata grattugiata 1 pizzico

Pangrattato 140 gr

Prosciutto cotto 100 gr

Sale q.b.

Uova 2 intere e due tuorli

Per la salsa

Burro 60 gr

Cipolle una piccola

Panna fresca 250 ml

Pepe bianco q.b.

Sale q.b.

Zafferano 1 bustina

Per finire..

Parmigiano Reggiano 30 gr

Prezzemolo tritato 1 cucchiaio

Zafferano  1/2 cucchiaino

■ Preparazione

Gnocchetti al prosciutto e zafferano

Su una spianatoia, o in una ciotola, setacciate la farina, mescolatevi il pangrattato ed aggiungeteci le uova e i tuorli (1). Aggiungete anche il prosciutto cotto tritato finemente, il parmigiano grattugiato, il latte, la noce moscata, un pizzico di sale (2) e lavorate l’impasto  in modo da ottenere un composto liscio e omogeneo (3).

Gnocchetti al prosciutto e zafferano

Con l’impasto stesso, formate un panetto, copritelo con della pellicola trasparente (4) e lasciatelo riposare in un posto  fresco per almeno un’ ora. A questo punto, prendete la pasta e lavoratela per ottenere dei bastoncini della grandezza di un dito; tagliateli a pezzetti di circa 2 centimetri (5) e passateli sulla forchetta (o sull’apposita tavoletta di legno rigata) come fossero gnocchi normali, per formare le caratteristiche striature e  l’incavo sottostante che servirà per meglio raccogliere il condimento (6).

Gnocchetti al prosciutto e zafferano

Una volta pronti disponete gli gnocchi su un piano infarinato (7). In una padella capiente fate fondere il burro, poi aggiungete la cipolla tritata molto finemente (8) e lasciatela appassire per 15 minuti a fuoco bassissimo fino a che diverrà trasparente ma non colorita. A questo punto unite la panna fresca (9),

Gnocchetti al prosciutto e zafferano

lo zafferano in polvere (10), il sale e il pepe bianco macinato; mescolate e lasciate leggermente addensare a fuoco dolce (11). Gettate nel frattempo gli gnocchetti in abbondante acqua bollente e salata (12) e, una volta tornati a galla,

Gnocchetti al prosciutto e zafferano

levateli dalla pentola con un mestolo forato (13) e aggiungeteli in  padella (14): fateli saltare qualche secondo, poi spegnete il fuoco. Aggiungete a questo punto il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato (15), mescolate e impiattate decorando con qualche stimma di zafferano.  Servite il tutto ben caldo e… Buon appetito!

■ Consiglio

Il prosciutto cotto, utilizzato per farcire gli gnocchi, può essere sostituito con del prosciutto crudo o con della pancetta a seconda dei gusti.
Il burro, può essere sostituito con dell’olio extravergine di oliva, altrettanto funzionale.

■ Curiosità

Un tempo possedere zafferano era una vera prova di ricchezza, al punto che le madri arrivavano a conservare la preziosa spezia come dote per le figlie da maritare.

Ricetta cucinata e fotografata da Sonia Peronaci

Fonte Giallo Zafferano

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews