Corona condannato, la Digos non lo trova. E Twitter si diverte

Fabrizio Corona

Fabrizio Corona nel corso di un'udienza in tribunale (spaziotv.com)

La Digos lo sta cercando ma, al momento, si sono perse le tracce dell’ex fotografo Fabrizio Corona. La sparizione arriva dopo la conferma da parte della Cassazione della condanna a 5 anni di reclusione per estorsione aggravata e trattamento illecito di dati personali. La sentenza si riferisce all’ormai noto episodio Trezeguet: stando a quanto emerso nel corso del caso Vallettopoli, il re dei paparazzi aveva preteso dall’ex attaccante della Juventus 25 mila euro in cambio della mancata diffusione del materiale fotografico che lo ritraeva. Rigettato dunque il ricorso dei legali di Corona contro la condanna in appello emessa lo scorso mese di gennaio, quando la pena inflittagli era stata persino più mite.

Non appena arrivata la lettura della sentenza, la procura generale di Torino ha quindi emesso l’ordine di arresto; nessun arresto è però al momento ancora avvenuto. Nonostante gli avvertimenti a «non fare scherzi» lanciati già nella mattina di ieri dalle forze dell’ordine, Corona è attualmente irreperibile. Il suo ultimo avvistamento sarebbe stato realizzato in una palestra milanese ma, da allora, non si avrebbe nessun’altra informazione certa sui suoi spostamenti.

Mentre i vicini di casa si lasciano andare con i giornalisti a considerazioni poco generose e festeggiano l’allontanamento forzato da Corso Como per i prossimi anni, gli utenti di Twitter si sfidano a colpi di battute grazie a #coronanonsitrova, hashtag di tendenza che propone i più improbabili ed esilaranti nascondigli e  i più assurdi scenari di ritrovamento del latitante.

Selvaggia Lucarelli, protagonista nel corso del suo “Celebrity Now” di un bacio con Corona, spopola con la sua consueta ironia: «Hanno provato dove nessuno lo cercherebbe mai? Tipo parcheggiato dentro le righe blu col grattino?». Molto quotate non solo le battute sulla sua scarsa affinità con il codice della strada, ma anche quelle che vogliono un genio del gossip come lui  intento a negoziare un’esclusiva da capogiro per il suo arresto. In effetti, il momento è difficile ma, considerata la cifra stilistica del personaggio, si può esser certi che tanta popolarità sul web non gli dispiaccia affatto.

Mara Guarino 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews