Class action contro Berlusconi, raccolte migliaia di firme

Roma – La milanese Radio Popolare, la rivista Valori e diverse associazioni di consumatori hanno iniziato a raccogliere le adesioni dei cittadini per portare avanti una class action contro l’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, “colpevole” di aver causati non pochi danni economici agli italiani, oltre ad aver aggravato la crisi economica che attanaglia il nostro Paese e da cui usciremo a costo di notevoli sacrifici.

In poche ore sono state raccolte diverse migliaia di firme presso i banchetti appositamente allestiti e il prossimo passo sarà la presentazione di un esposto per danno erariale alla Corte dei Conti, per cercare poi di quantificare i reali danni che tutti i cittadini italiani hanno subito a causa di alcune iniziative partorite e sostenute dal governo Berlusconi.

Per il momento la raccolta delle firme è limitata a Milano – lanciata questa domenica cogliendo l’occasione del blocco del traffico – ma non è escluso che l’iniziativa si diffonda in tutta Italia per dare voce a tutti i cittadini che sperano in una punizione adeguata per l’ex premier.

Lo smaltimento dei sottomarini nucleari russi, il ponte sullo stretto di Messina, l’abolizione dell’Ici e diverse altre iniziative hanno contribuito ad aggravare la condizione del Paese e a portare gli italiani veder dimezzate le proprie risorse economiche.

Secondo quanto ha dichiarato Andrea Di Stefano, direttore della rivista Valori, l’iniziativa non vuole essere una vendetta, ma vuole solo portare a un’assunzione di responsabilità da parte di chi ha ricoperto ruoli di potere e ha preso certe decisioni.

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews