Cina, scompare il fratello del dissidente Chen

Chen Guangcheng

PECHINO – Non c’è ancora nessun lieto fine nella storia del dissidente cinese Chen Guangcheng. L’uomo, cieco, giunto negli Stati Uniti lo scorso 19 maggio dopo diverse tensioni tra Washington e Pechino, ha più volte espresso preoccupazione per la situazione della sua famiglia e oggi, infatti, è arrivata la notizia della scomparsa del fratello, Chen Guangfu, che forse vuole emulare l’impresa del fratello dissidente.

L’uomo, secondo quanto detto dal suo avvocato, dopo essere fuggito dal villaggio natale nel nordest della Cina, si sarebbe recato nella capitale per cercare aiuto per suo figlio, Chen Kegui, che è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. I familiari hanno detto che il ragazzo avrebbe cercato di difendere i genitori, assaliti nella loro abitazione da tre individui, ferendo gli aggressori con un coltello. I tre erano però poliziotti.

Chen Guangcheng, avvocato autodidatta ed attivista, arrestato per essersi opposto contro la pratica delle interruzioni di gravidanza forzate, era dal 2010 detenuto illegalmente dalle autorità locali. Dopo essere riuscito a fuggire dalla sua abitazione ed arrivare a Pechino, ha trovato protezione presso l’ambasciata americana che ha permesso il suo trasferimento negli USA  grazie ad una borsa di studio offerta dalla New York University.

Nella prima intervista rilasciata alla Cnn, Chen Guangcheng ha detto: “Voglio correggere un punto: non usate l’espressione arresti domiciliari, piuttosto quella di ‘detenzione illegale’. E’ difficile per me raccontare quel periodo. Ma lasciatemi dire che le mie sofferenze sono oltre ogni immaginazione“. Alla domanda se lui e la moglie venissero picchiati ripetutamente, Chen ha risposto di sì. “E’ stato oltre ogni immaginazione. Ma non ne voglio parlare ora… Ho ancora bisogno di tempo per raccogliere i miei pensieri”.

Valentina Gravina

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews