Cina: neonata ‘incinta’ di due gemelli. Raro caso di fetus in fetu

Un raro caso di fetus in fetus è stato riscontrato in Cina. Una neonata portava in grembo i feti di due gemelli per un’anomalia dello sviluppo degli embrioni (mirror.co.uk)

Hong Kong – Da poco tempo è stata diffusa l’incredibile notizia di una bimba cinese nel cui corpo è stato scoperto un raro caso di fetus in fetu. Nel grembo della bimba erano presenti due feti di otto e dieci settimane di vita che presentavano già una colonna vertebrale, arti inferiori e superiori, tessuto epidermico, intestino e gabbia toracica.

NEONATA ‘INCINTA’ DI DUE GEMELLI - Il fetus in fetu è un’anomalia embrionale che provoca lo sviluppo dei tessuti di un feto all’interno del corpo di un gemello e può manifestarsi in un individuo su cinquecentomila. Al mondo sono stati registrati meno di duecento casi complessivi di fetus in fetu. La popolazione cinese, assieme a quella indiana, è la più soggetta alla comparsa di questa anomalia. La neonata ‘incinta’ di due gemelli è venuta alla luce nel Queen Elizabeth Hospital di Hong Kong e, dopo solo tre settimane di vita, ha subito un intervento chirurgico per l’asportazione dei due feti che, nel caso non si fosse presentata tale complicazione allo sviluppo embrionale, sarebbero stati suoi fratelli. L’operazione è andata a buon fine e la bimba è stata dimessa dopo otto giorni di convalescenza. I due feti presentavano entrambi il cordone ombelicale e pesavano, rispettivamente, 14 e 9 grammi.

I medici del Queen Elizabeth Hospital non hanno ancora compreso le cause della presenza di un fetus in fetu nel corpo della bimba anche se, secondo lo specialista Yu Kai Man, l’anomalia sarebbe stata provocata dai numerosi aborti della madre (scmp.com)

CAUSE ANCORA SCONOSCIUTE - Il dottor Yu Kai Man, specialista in ostetricia e ginecologia presso l’ospedale di Hong Kong,ritiene che questo sia il primo caso di fetus in fetu avvenuto in città. Il dottore ha specificato che, durante la fase di gravidanza della madre della bimba, era risultato impossibile rilevare gli altri due feti sviluppati nel suo corpo perché troppo piccoli. Il dottore aggiunge che, ovviamente, i due feti erano stati fecondati dai genitori della bambina che, per un’anomalia, si sono mossi nel posto sbagliato. Sono aperte le ricerche per comprendere le cause di tale anomalia che sembrano ancora sconosciute anche se, secondo lo specialista, questo caso di fetus in fetu potrebbe essere stato alimentato dai plurimi aborti pregressi della madre.

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews