Ciclismo: il Lombardia allo spagnolo Rodriguez

ciclismo lombardia rodriguez contador gilbert nibali

Il gruppo in azione nel Giro di Lombardia

Lecco – Joaqim Purito Rodriguez è il primo spagnolo a far sua la classica delle foglie morte, il Giro di Lombardia, ultimo appuntamento vero della stagione ciclistica internazionale. Lo spagnolo su traguardo di Lecco ha preceduto Samuel Sanchez e Rigoberto Uran. Quarto Santambrogio, compagno di squadra di Cadel Evans alla BMC, giunto quarto. Decisivo l’attacco sulla salita di Villa Vergano, in cima alla quale era riuscito ad avere un piccolo vantaggio, difeso poi negli ultimi chilometri.

La vittoria del Lombardia è il coronamento di un’ottima stagione per Rodriguez, sul podio in due delle tre grandi corse a tappe e trionfatore della Freccia Vallone. Lo spagnolo era riuscito a conquistare il secondo posto al Giro d’Italia, vedendosi sfilare la maglia rosa solo all’ultima tappa, la cronometro milanese, dal canadese Hesjedal, e il terzo alla Vuelta, dietro ai connazionali Contador e Valverde. Ieri Purito è riuscito a fare il vuoto a dieci chilometri dal traguardo, sull’ultima asperità del percorso, dimostrando ancora una volta le sue doti di scalatore scattante e incontenibile, soprattutto su salite corte ma impegnative.
Delusione per Contador, vincitore mercoledì a Superga nella Milano – Torino, solo nono ieri sul traguardo lombardo.
La vittoria nel Lombardia pone Rodriguez leader della classifica Uci, davanti al britannico Wiggins, in giallo al Tour e oro olimpico a cronometro.

Cadute – Ritiro di Gilbert, Paolini e Ballan nella discesa del muro di Sormano: per tutti e tre il ritiro. Anche NIbali a terra nella discesa di Onno e, pur senza subire gravi conseguenze, la botta s’è sicuramente sentita anche nel convulso finale.

Giro – Domani a Milano la presentazione del Giro d’Italia edizione 2013. Molte le attese: dal percorso si potrà capire quali corridori saranno al via della corsa rosa. Quasi certa la presenza di Nibali che, cambiata casacca e passata alla kazaka Astana, dovrebbe essere il capitano e puntare alla vittoria nella classifica generale, forte del podio al Tour 2012.

Andrea Bosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews