Christine Fox, che ispirò Top Gun, sbarca al Pentagono

Christine Fox,

Christine Fox. Questo è il nome dell’astrofisica che ispirò, nel film-cult anni Ottanta Top Gun, il personaggio di Charlotte Blackwood, interpretato dall’attrice californiana Kelly McGillis. Nel capolavoro del compianto Tony Scott, la stessa Blackwood –meglio conosciuta come “Charlie” – partecipava come consulente all’addestramento della Marina Militare, facendo girare la testa al mitico “Maverick”, impersonificato da un giovanissimo e promettente Tom Cruise.

Ebbene, è notizia delle ultime ore che proprio la Fox sarà la prima donna civile (non militare) nella storia degli Stati Uniti d’America a essere nominata vicesegretario alla Difesa. Diventa così la numero due del Pentagono al lato del segretario Chuck Hagel, il quale, insieme al presidente Barack Obama, l’ha scelta come sostituta provvisoria del recente uscente Ashton Carter, le quali funzioni sono decadute nel corso dell’ultima settimana.

Christine Fox vanta un curriculum come stratega militare, specializzata nel settore della difesa aerea e marina. Fu proprio lei, infatti, ad aiutare la McGillis nella dura preparazione del ruolo, grazie anche all’esperienza da lei acquisita all’interno della scuola militare di Miramar, a cui si rifà la scuola di Top Gun. Attualmente , Christine ricopre anche l’incarico di consulente per il Laboratorio di Fisica Applicata della Johns Hopkins University, di cui è investita da quest’estate dopo aver lavorato per ben trent’anni per il governo statunitense presso il  Centro di Analisi Navali.

Non è al suo primo incarico nel Pentagono, avendo già precedentemente ricoperto un ruolo come Direttore della Valutazione dei Costi dal 2009. In questo settore Christine brilla, meritandosi i complimenti di Hagel, che affermava come la Fox “ha contribuito a trovare le soluzioni per migliorare il dipartimento, durante questo periodo di incertezze senza precedenti”. Incertezze derivanti dalle maggiori difficoltà economiche che il settore della difesa statunitense ha dovuto affrontare.

Sandra Alvarez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews